Centovetrine, anticipazioni puntate dal 10 al 14 febbraio 2014

Jacopo ha un colloquio con Carol e le dice che presto rivedrà Sebastian. Frida e Sebastian prima dell'addio definitivo si concedono una nuova notte insieme. Leo appare piuttosto provato ma ora c'è Carol al suo fianco ad aiutarlo. Jacopo riesce ad avere la prova tangibile che Fiamma per stare al fianco di Leo ha tradito suo padre. Nel frattempo viene analizzato il computer di Viola.

Sebastian riesce ad entrare in possesso di un telefono cellulare. Ivan decide di non lavorare più al Blue Valentine e Damiano, così, è costretto a trovare nuovi soci.

Sebastian ha deciso di chiamare qualcuno che possa venire in suo soccorso.

Tuttavia, misteriosamente, l'uomo decide di non chiamare Laura o Jacopo, bensì si rivolge ad un certo Fabien, un medico dal passato oscuro. Intanto Jacopo decide di chiedere a Fiamma di andare a convivere con lui.

Leo cerca di uccidere Sebastian, ma l'arrivo tempestivo del medico Fabien manda i suoi piani all'aria. Sveva decide di ringraziare Sebastian per esserle stato vicino in questo momento difficile, mentre Leo deve fare i conti con l'ira di Carol, che non condivide per niente il suo comportamento.

Arriva il giorno del compleanno di Viola: la ragazza, però, si sente triste e angosciata e dice di non aver nessuna voglia di e festeggiare e vedere gente. Sebastian, dopo un controllo medico scopre che necessita di un delicato intervento chirurgico: solo in questo modo potrà salvarsi la vita.

I migliori video del giorno