Tradizionale appuntamento dal Teatro Ariston per “Domenica In” speciale Festival di Sanremo, domenica 23 febbraio nella programmazione pomeridiana di Rai Uno. Non mancheranno le giovani proposte, i cantanti big e il Vincitore della 64° edizione della competizione canora.

Pubblicità
Pubblicità

Non si sa se Fabio Fazio e la Littizzetto, dopo la intensa settimana che vivranno, saranno ospiti della trasmissione, certamente sarà una serata densa di emozioni e piena di tanta musica italiana.

Ingresso gratuito all'Ariston

Si apprende dal sito ufficiale della città di Sanremo, che sono a disposizione i biglietti di ingresso per assistere alla trasmissione televisiva “Domenica In” del 23 febbraio. Il titolo di ingresso vale per due persone ed è gratuito.

Il logo di Domenica In in onda su Rai Uno
Il logo di Domenica In in onda su Rai Uno

Quindi se desideri tanto essere presente a Sanremo e ascoltare dal vivo, proprio dal palco dell'Ariston, i cantanti appena usciti dal Festival, questa è l'opportunità giusta.

Come ottenere il biglietto d'ingresso

Tutti possono effettuare la richiesta, dal momento che non ci sono limitazioni espressamente scritte. Recandosi sul sito internet del Comune di Sanremo è possibile scaricare il modulo in formato .pdf, da compilare e consegnare all'ufficio URP oppure inviandolo via FAX al numero presente nel modulo.

Pubblicità

Il giorno ultimo per inviare la richiesta, compilata e firmata, è il 14 febbraio alle ore 12.

Dal giorno 18 febbraio si potrà consultare l'elenco degli “assegnatari” esposto pubblicamente presso l'ufficio relazioni con il pubblico di Sanremo e disponibile sul sito internet. L'Ufficio si incaricherà di contattare telefonicamente gli assegnatari residenti al di fuori della provincia di Imperia.

Per il ritiro dei biglietti, bisognerà recarsi di persona presso l'atrio del palazzo comunale nei giorni 19, 20 e 21 febbraio, dalle ore 15.00 alle 17.00.

Nel caso in cui, si legge nel modulo, alcuni biglietti non dovessero essere ritirati, gli incaricati si occuperanno di ri-assegnarli ad altri spettatori, i quali verranno contattati telefonicamente.

Leggi tutto