Martedì 4 febbraio 2014 è andata in onda una nuova puntata della rubrica culinaria Cotto e Mangiato, condotta da Tessa Gelisio su Italia 1, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, all'interno dell'edizione delle ore 12:25 del Tg della rete giovane di casa Mediaset, Studio Aperto.

Pubblicità
Pubblicità

Nel nuovo appuntamento, la padrona della cucina ci ha deliziato con un nuovo piatto molto invitante che potrà facilmente fungere da ricetta schiscetta ed essere gustato anche freddo il giorno dopo, al lavoro o a scuola: il timballo di pasta riciclata.

Partiamo subito dagli ingredienti che ci occorrono per rendere davvero speciale la nostra nuova ricetta: 450 grammi di pasta; una cipolla; olio extravergine di oliva; una scatoletta di polpa di pomodoro; sale; 100 grammi di burro vegetale; 100 grammi di farina; 600 ml di latte di soia; formaggio grattugiato; pasta sfoglia.

Cotto e Mangiato, la ricetta del 4 febbraio 2014
Cotto e Mangiato, la ricetta del 4 febbraio 2014

Ecco, a seguire, le varie fasi di realizzazione del timballo di pasta riciclata, illustrate passo dopo passo da Tessa Gelisio: innanzitutto, dobbiamo avere a disposizione delle pasta condita già preparata il giorno precedente e quindi avanzata. Essendo secca, la soluzione ideale sarà realizzare del sugo da aggiungere alla nostra pasta. Per fare ciò, prepariamo quindi un soffritto con olio ed una cipolla tritata, aggiungendo una scatoletta di polpa di pomodoro che saleremo e finiremo di cuocere.

Pubblicità

A questo punto, realizziamo anche la besciamella da aggiungere al nostro piatto; per farlo, sciogliamo il burro in un pentolino, successivamente aggiungiamo poco alla volta la farina, mescolando velocemente. Per completare la preparazione, aggiungiamo il latte, sempre continuando a mescolare ed un pizzico di sale.

Amalgamiamo quindi il sugo precedentemente realizzato alla pasta del giorno prima, aggiungendo del formaggio grattugiato. In una pirofila, stendiamo la pasta sfoglia sulla quale adagiamo la pasta, schiacciandola bene e cospargendola con della besciamella e copriamo con un altro rotolo di pasta sfoglia, chiudendo bene il contorno e bucherellando con una forchetta.

Il timballo così realizzato, va quindi in forno a 180 gradi finché non diventerà dorato.

Per la realizzazione della nuova ricetta di Cotto e Mangiato, ci occorrono circa 50 minuti di tempo ed una spesa di appena 3/4 euro.

Leggi tutto