Andrà in onda domenica prossima - 9 febbraio alle ore 21.10 su Rai1 - la terza puntata della Serie TV "Braccialetti rossi" che con un cast di giovanissimi attori sta riscuotendo enorme successo. La seconda puntata andata in onda domenica scorsa è stata vista su Rai 1 da 5,7 milioni di telespettatori secondo i dati Auditel, segnando più di 300.000 telespettatori rispetto alla prima puntata del 26 gennaio scorso.

E mentre per gli appassionati cresce l'attesa per l'appuntamento domenicale con la terza puntata dei "Braccialetti rossi" del 9 febbraio ecco le brevi interviste ai sei giovani attori protagonisti della serie televisiva che racconta una bella storia di amicizia, di coraggio e tanta voglia di vivere, messa in scena da sei ragazzini che all'interno di un ospedale formano il gruppo dei "Braccialetti rossi" e non si separano più.

E non solo nella fiction ma anche nella realtà i sei protagonisti dei "Braccialetti rossi" hanno stretto amicizia e si vogliono bene.

Pubblicità
Pubblicità

Vediamo chi sono e cosa dicono della loro esperienza i giovani attori dei "Braccialetti rossi".

E' il giovane attore Carmine Buschini, diciassettenne, ad interpretare la parte di Leo, il "leader" del gruppo dei "Braccialetti rossi". "Ciò che custodisco nel cuore della mia esperienza in questa fiction - dice Carmine Buschini - è l'insieme di emozioni nuove che mi ha fatto provare che tutto il gruppo".

Mentre il "vice leader" è interpretato dal coetaneo Brando Pacitto in scena con il ruolo di Vale, per il quale quella dei "braccialetti rossi" "è stata un'esperienza molto intensa ed emozionante" .

Braccialetti rossi terza puntata 9 febbraio
Braccialetti rossi terza puntata 9 febbraio

La "ragazza" del gruppo, Crisi, è interpretata da Aurora Ruffino, ventiquattenne. "L'esperienza di Braccialetti rossi - afferma Aurora Ruffino - è un viaggio meraviglioso, un vortice di emozioni mi hanno - aggiunge Aurora - scosso la vita".

Il giovane attore Mirko Trovato, quattordicenne, è invece Davide, "il bello" dei "Braccialetti rossi". "E'stata un'avventura fantastica, è stato bello vivere questo sogno - dice Mirko Trovato - che mi lasciato importanti ricordi".

Pubblicità

A Pio Piscicelli, quattordicenne, è andato il ruolo di Toni "il furbo". "Braccialetti rossi - dice il giovane attore Pio Piscicelli - è stata l'esperienza più bella della mia vita, ho così avverato un sogno in poco tempo. Ho provato emozioni ­forti - sottolinea Pio Piscicelli - arrivate al cuore".

Il più piccolo del gruppo dei "Braccialetti rossi", Lorenzo Guidi, undicenne, interpreta invece la parte dell'Imprescindibile. "Quella dei Braccialetti rossi - dice il giovanissimo attore Lorenzo Guidi - è stata una magnifica esperienza e ho fatto importanti amicizie".

Tutti insieme formeranno il gruppo dei "Braccialetti rossi" e diverranno inseparabili. La terza puntata dei "Braccialetti rossi" domenica 9 febbraio alle ore 21.10 su Rai1 e in streaming sul sito della Rai dove è anche possibile vedere le repliche della serie televisiva.

La Rai per la serie tv i "Braccialetti rossi" ha lanciato anche la prima app da "second screen" per interagire con il pubblico. Ai telespettatori, oltre alla possibilità di partecipare a giochi e vincere premi, viene anche data la possibilità di parlare con i protagonisti anche su twitter e facebook.

Pubblicità

La app "Braccialetti rossi" per smartphone e tablet (iOS o Android) si può scaricare gratuitamente su facebook o sull'AppStore. Tra le curiosità anche la possibilità per i telespettatori di ricevere a casa gratuitamente i braccialetti rossi indossati dai giovani protagonisti e che hanno dato il titolo alla serie tv che sta riscuotendo grande successo.

Clicca per leggere la news e guarda il video