La telenovela "Il Segreto" riesce a farci appassionare ogni giorno sempre di più e non mancherà a farlo, anche nelle prossime puntate.

Ecco le anticipazioni della puntata serale di domenica 9 marzo

Scoperto il terribile segreto che custodiva donna Francisca, Rosario e Mauricio; ricordiamo quanto accaduto: tempo fa Salvador Castro abusò di una giovane cameriera a suo servizio, dove nacque un bambino Efrèn, purtroppo aveva problemi mentali, così l'uomo incaricò Mauricio di ucciderlo, ma non riuscì ad ubbidire il suo padrone e nascose Efrèn.

In questa puntata, domenica 9 marzo, vedremo Pepa occuparsi di Efrèn, portandolo anche dalla dottoressa Gregoria, affinchè lo possa visitare.

Tristan con la scoperta del fratello, vuole saperne di più sul terribile segreto che ha tenuto nascosto la madre, ma la donna non è disposta a raccontargli nulla. Il giovane Castro intende farlo anche vivere nella villa, ma qui interviene la sorella Soledad che non è per niente d'accordo.

In seguito si viene a scoprire che donna Francisca è molto ammalata; Tristan e Pepa, sapendo che entrambe le loro madri non stanno bene di salute, si consolano a vicenda, i due dopo tutto l'accaduto si riavvicineranno di nuovo.

Olmo oltre alla gelosia che prova per Agueda per aver dimostrato molto affetto a sua figlia Pepa, si infastidisce ancora di più quando scopre che la matrigna ha una relazione con Raimundo, così ne parla con Soledad che ne approfitta per chiedergli di diventare anche sua moglie.

La giovane Montenegro gli chiede tempo per una risposta, visto che nella sua mente ha ancora Juan.

Infine Pepa, d'accordo con Tristan porta Efrèn in villa, dove conoscerà la sua carceriera: Francisca. Chissà quale sarà la reazione della donna. Calvario vedendo tutta la bontà di Pepa, vorrà riportargli il figlio Martin. Lo fara?

Per scoprirlo non dobbiamo fare altro che non perdere l'appuntamento con "Il segreto", domenica 9 marzo, alle 21:10 su Canale 5.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!