Annuncio
Annuncio
Grandi novità in arrivo per gli appassionati di Italia's Got Talent: il talent show lascia Canale 5 per passare probabilmente a Sky 1.

Mediaset infatti non ha confermato il contratto al celebre programma, nonostante abbia registrato anche nella scorsa edizione ascolti da record.

I motivi di questo clamoroso addio sono di tipo economico: la rete di Cologno Monzese ha infatti ritenuto troppo alta la cifra richiesta per il rinnovo del contratto dalla Fremantle Media, società che detiene i diritti d'autore dello show.

Secondo voci non ancora confermate il divertente programma del sabato sera che scopre talenti o presunti tali di ogni genere e provenienti da tutta Italia dovrebbe trasferirsi su Sky 1 o comunque su una rete a pagamento.

Gli stessi vertici di casa Mediaset infatti nel comunicato stampa emesso per annunciare il mancato rinnovo a Italia's Got talent, hanno parlato di un passaggio del talent show ad una pay tv.

Se così fosse, per il famoso programma ci sarebbero tutta una serie di cambiamenti importanti, a cominciare dallo stesso cast.

Tutte e tre i giudici infatti, ovvero Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi sono legati a Mediaset da un contratto esclusivo e quindi non potrebbero più prendere parte allo show che loro stessi hanno contribuito a portare al successo.

I conduttori, rimanendo a Canale 5, potrebbero tuttavia decidere di creare un nuovo talent sullo stesso genere, che del resto ha molte similitudini con  La Corrida, storica tramissione del sabato sera.
Dalla Sky intanto non ci sono ancora conferme sull'acquisto dei diritti tv di Italia's Got Talent, ma sembra che sia fortemente interessata ad accaparrarsi un programma di così tanto successo.