Juventus - Inter si gioca domenica 2 febbraio 2014 con orario d'avvio prefissato alle ore 20:45. Bianconeri in vetta con 56 punti in 21 gare, nerazzurri in gravissimo ritardo a punti 33. - 23 punti è un gap da brividi per due compagini di questo blasone e infatti il patron Thoihr ha pensato di aggiungere fosforo in mediana andando a bussare a casa Lotito per assicurarsi le prestazioni del nazionale verdeoro Hernanes, profeta ma non troppo nella Capitale, sponda Lazio.

Basterà l'estro del forte centrocampista per dare nuova linfa e gioco all'Inter? Difficile dirlo, ma non è questo il banco di prova più idoneo.

Pubblicità

La Juve appare più solida, più motivata, più convinta della propria forza e ancora scottata dalla doppia eliminazione patita in Champions e in Coppa Italia.

Nella massima divisione italiana Juve e Inter sono alla sfida numero 162. Periodo decisamente negativo per i milanesi: una vittoria nelle ultime 9 gare. Per i padroni di casa fuori il totem Buffon per squalifica dopo l'espulsione rimediata all'Olimpico di Roma, ma torna Rambo Chiellini. E se toccasse al nuovo acquisto Osvaldo? L'ipotesi non è peregrina poiché l'italo-argentino è arrivato in Piemonte in ottima forma, da quanto ci risulta.





L'Inter punterà una volta ancora sulla strana copia Palacio-Alvarez e si augura di imbattersi in una Vecchia Signora in giornata di scarsa vena altrimenti il distacco dalle prime potrebbe farsi imbarazzante. Per Hernanes potrebbe esserci invece qualche intoppo di natura burocratica. Sicuro assente l'argentino Cambiasso.