La prima puntata del Festival della canzone italiana ha fatto registrare un lieve calo di ascolti, si è passati infatti da una media ponderata di 12 milioni ad una più bassa, di 11 milioni. Ieri sera la seconda puntata non è andata meglio, infatti gli italiani sintonizzati su Rai 1 sono stati mediamente 7 milioni 710mila mentre l'anno scorso, nella terza edizione condotta da Fabio Fazio l'odiens si era attestato sugli 11 milioni 330mila. Il calo è stato ingente (3 milioni di persone in meno) e dovrebbe iniziare a far preoccupare la dirigenza della Rai in quanto chi ha comprato le pubblicità sanremesi si aspetta dei risultati ben diversi da quelli fatti registrare nei primi due appuntamenti televisivi.

Cerchiamo di capire come mai Sanremo quest'anno non riesce a decollare negli ascolti, anzi... sembra peggiorare ad ogni puntata.

In primo luogo il calo di ieri in parte deve essere giustificato dalla presenza della partita del Milan, in Italia il calcio viene molto seguito e per questo moltissimi italiani non hanno rinunciato ad un appuntamento così importante come quello di una partita di Champions League.

In secondo luogo per la sceneggiatura, troppo cupa, ombrosa, il clima che si respira non è quello tipico del Festival di Sanremo, solitamente molto più allegro e luminoso.

In terzo luogo perché la musica è troppo ricercata e spesso e volentieri il ritmo delle canzoni è lento.

Come uscire da una situazione che sembra condurre inesorabilmente verso il più grande flop di Fabio Fazio?

Fazio è un grandissimo conduttore, lo ha dimostrato nel corso degli anni, ha sempre saputo gestire situazioni anche molto difficili grazie alla sua naturalezza e alla sua intelligenza. Ora però c'è un problema che va affrontato: quello degli ascolti di Sanremo in netto calo rispetto alle precedenti edizioni. Cambiare le canzoni in gara non si può, cambiare la sceneggiatura è impossibile, gli ospiti oramai sono già stati scelti e cambiarli durante la gara non è pensabile.

Tutto questo fa pensare che difficilmente Fabio Fazio riuscirà a sollevare gli ascolti, solo un suo colpo di genio potrebbe risollevare le sorti.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!