Per il Festival, giunto alla sua 64^ edizione già si sprecano parole di sconforto. Come ogni anno ci sono i detrattori e gli esaltatori della manifestazione canora più importante d'Italia. Il gossip intorno all'evento non evita di farsi largo all'interno e all'esterno del teatro Ariston.

Festival di Sanremo 2014, i primi attacchi: la seconda puntata inizia con le minacce di suicidio di due lavoratori che danno a Fazio una lettera di protesta. Verità o finzione? Tempo fa qualcuno fece un gesto simile, quando alla conduzione c'era Pippo Baudo. Che il Festival abbia voluto dare un (finto) messaggio di difficoltà del paese attraverso quello "sketch" amaro, oppure abbia voluto semplicemente cavalcate l'onda di malessere dello Stato, sfruttando la sensibilità del pubblico per aumentare gli ascolti?

O forse era tutto vero? Il chiacchiericcio del gossip, ma soprattutto degli spettatori, si spreca, a partire dagli status sui social di quanti seguono il Festival o si lamentano di pagare il canone per una Tv che si prende gioco dello spettatore stesso.

Sanremo 2014, il gossip del festival: mentre ancora ci si interroga sulla riuscita della satira della Littizzetto, sulla energia di Fazio, sugli insipidi sketch con la Laetitia Casta, sull'episodio drammatico d'apertura e sulla sua veridicità, intanto intorno all'Ariston, il gossip adocchia personaggi celebri nel loro quotidiano. Alba Parietti avvistata in città, ad un party, dove c'era anche l'ex De Andrè, figlio del celebre Fabrizio. Ma non si parlano. La cantante Noemi in giro con il suo cagnolino, legati anche in questa avventura a Sanremo.

E poi c'è Arisa che a party ed interviste arriva sempre col suo fidanzato Lorenzo. Il gossip è il gossip, anche perché Sanremo e Sanremo.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!