Il Festival di Sanremo, come da tradizione, è anche provocazione e sensualità, ovviamente quella femminile: molti di voi ricorderanno la famosissima "farfallina" di Belen Rodriguez che scandalizzò il pubblico due anni fa e che scatenò polemiche a non finire.


Ebbene, già nella prima serata del Festival, il Teatro Ariston ha ospitato una degna "emulatrice" degli spacchi vertiginosi della showgirl argentina: la celebre tuffatrice, Tania Cagnotto, infatti, intervenuta come ospite ha sfoderato uno spacco davvero clamoroso sulla coscia che ha avrà fatto sgranare gli occhi ai milioni di telespettatori.
Eppure, gli sportivi italiani si erano abituati a vedere la campionessa di tuffi, molto più "spogliata", con il solo costume da bagno durante le gare in piscina: evidentemente, però, l'effetto, questa volta, si è rivelato molto più malizioso e provocante.


Nonostante lo spacco abbia fatto pensare inizialmente all'"assenza" delle mutandine, una "ricerca" più approfondita ha, invece, confermato che Tania Cagnotto non si era dimenticata di indossare la biancheria intima, tranquillizzando il parterre e i giornalisti che stavano già preparando un servizio scoop, tanto per vivacizzare la serata all'insegna del Gossip


La conturbante Laetitia Casta, avvolta da un microabitino con le frange bianco, molto simile ad una sottoveste, ha ammaliato di seduzione Fabio Fazio e non solo: nonostante passino gli anni anche per lei, la sua carica di sensualità non perde affatto energia.  Infine (e perchè no aggiungiamo) come non segnalare anche il décolleté push up con 'effetto vedo non vedo' di Arisa: ne è passata di acqua sotto i ponti da quel "Sincerità" molto casto di quel Festival di Sanremo di qualche anno fa...
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!