Il Festival di Sanremo 2014 è alle porte, ma è già aperta la caccia ai nuovi conduttori di Sanremo 2015. Fabio Fazio, stando alle ultime indiscrezioni trapelate e per sua stessa ammissione, ha infatti deciso di lasciare, almeno per l'anno prossimo, il timone.

I nomi dei suoi successori che si fanno con più insistenza sono quello di Carlo Conti, che non hai mai condotto finora il Festival di Sanremo, e quello di Paolo Bonolis. Oggi a parlare dei conduttori di Sanremo 2015 è stato lo stesso direttore di RAI1, Giancarlo Leone. In un'intervista rilasciata al quotidiano Il tempo, Leone si è sbottonato svelando le poche certezze sull'edizione di Sanremo dell'anno prossimo ed eliminando dalla lista dei papabili uno dei nomi più ripetuti: quello di Paolo Bonolis.

Leone ha infatti spiegato che alla conduzione di Sanremo nel 2015 Paolo Bonolis non ci sarà per una ragione molto semplice: la RAI preferisce i suoi uomini e Bonolis è attualmente legato, e ben stretto tra l'altro, a Mediaset.

Per quanto riguarda la candidatura di Carlo Conti, avanzata da molti suoi fan ma anche da colleghi come Antonella Clerici, Giancarlo Leone ha svelato che in realtà sarebbe tutto nelle mani di Fabio Fazio: prima si svolge questa edizione e poi si vedrà insomma se davvero Fazio ha intenzione di non condurre il Festival anche nel 2015. 

Fabio Fazio è stato molto chiaro su questo punto ma Leone non si sbottona ulteriormente e continua a sostenere che se il conduttore di Che tempo fa vorrà condurre Sanremo per il terzo anno di fila, lui ne sarà felice.

 Chi lo sa che nel frattempo non spuntino altri nomi per i conduttori di Sanremo 2015: magari Pif a cui quest'anno è stata affidata l'anteprima. La caccia ai conduttori di Sanremo 2015 è ufficialmente aperta, ma bisognerà aspettare almeno un mese dalla fine del Festival per sapere cosa ha deciso in merito Giancarlo Leone.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!