Puntata numero 254 altamente drammatica, con la scena madre della morte di Efren Castro, quella di giovedì 3 aprile 2014 de Il Segreto che inchioderà come sempre gli spettatori alle poltrone.



Come forse saprete Efrén (Xabi Ortuzar) è stato accoltellato da una banda di malviventi, che lo hanno aggredito proditoriamente, mettendo così a segno un abile piano di copertura delle loro malefatte, per precostituirsi un alibi. L'intervento più che tempestivo di Pepa e Tristan sembra poter giovare allo sfortunato giovane. Viene infatti sottoposto alle cure di Gregoria Casas. La sua situazione appare subito seria.

I dati rilevati dalla dottoressa parlano chiaro, per Efren non c'è nulla da fare.



Anticipazioni Il Segreto 3 aprile 2014
, la simpatica domestica Rosario, donna piena di buon senso, propone una più che ragionevole interpretazione dell'accaduto in difesa del povero ragazzo che è vittima è non responsabile di atti criminali. I banditi hanno ritenuto opportuno far ricadere su un minorato psichico la colpa dei loro misfatti. Dei guai di Efren c'è anche chi gode, come la cinica Francisca, che dice a chiare lettere che spera che il giovane passi a miglior vita, così da non rappresentare più un problema per tutti.

La stessa Soledad, generalmente gelida, resta allibita di fronte a tanta perfidia. Dopo un breve travaglio in effetti Efren muore e Pepa la prende malissimo, scoprendo il nascere nel suo cuore sentimenti di vendetta per lei nuovi.





Grossi problemi in vista per Juan (impersonato da Jonas Berami) e Paquito (l'attore Gonzalo Kindelan) finiti del mirino criminale del solito Pardo che ha deciso di ammazzarli dopo lunghi e insanabili contrasti. Ci riusciranno?

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!