Michele Simoncini non ha proprio digerito l'eliminazione dalla casa del Grande Fratello 13. Intervistato da "Reality&Show", il ragazzo di Senigallia ha espresso tutta la sua rabbia dopo la decisione del pubblico. Ha dichiarato di non essere arrabbiato per il fatto che Modestina resti in casa, ma perchè la maggior parte di persone sarebbe falsa ed ipocrita. Secondo il ragazzo di Senigallia tutti starebbero recitando un ruolo finto.

Ultime news Grande Fratello 13, dichiarazioni scandalo di Michele: Samba accusato di ipocrisia

A Michele non è piaciuto l'atteggiamento di Samba. Secondo il primo eliminato di questa edizione del Grande Fratello, il ragazzo senegalese starebbe mostrato un lato della sua personalità che non corrisponde esattamente al vero.

Ma non solo lui: è la maggior parte dei concorrenti della casa ad essere completamente falsa. "Ho perso perchè sono stato il concorrente più vero", ha tuonato Michele. Dall'ingegnere Dj sono volato accuse pesanti; quasi nessuno è stato risparmiato. L'unico a salvarsi sarebbe Roberto, che si è avvicinato molto a Michele durante la sua permanenza nella casa.

Ultime news Grande Fratello 13, Michele contro le donne della casa

Parole al veleno anche contro la parte femminile della casa. "concorrenti come Angele, Greta e Valentina giocano a fare le santarelline, ma non lo sono. Michele è imbufalito, così tanto da definire le donne delle autentiche "streghe". Il ragazzo di Senigallia, che ha ricevuto moltissimi attestati di stima dai suoi fans su Facebook, ha infine espresso il desiderio di rientrare nella casa per smascherare le ipocrisie in essa contenute.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!