Lorenzo Crespi, attore messinese, è affetto da un'infezione polmonare non curata che ne sta minando l'esistenza e l'ha gettato in una condizione di grave solitudine e sconforto. Il dramma del 42enne interprete di numerose fiction, è andato in onda il 9 marzo a 'Domenica Live', contenitore pomeridiano della domenica di Canale 5.

Lorenzo Crespi, in collegamento con la conduttrice Barbara D'Urso, ha raccontato di aver contratto la malattia nel periodo in cui stava partecipando a 'Ballando con le stelle'. Da quel momento è iniziato il suo calvario: inizialmente l'attore ha trascurato i suoi problemi di salute, credendo che derivassero dalla stanchezza per l'allenamento effettuato durante la partecipazione al popolare show di RaiUno.

In seguito, quando la situazione si è aggravata, Crespi ha sofferto non solo per le sue condizioni di salute, ma anche per lo stato di abbandono in cui si è ritrovato. La carriera dell'attore siciliano, infatti, si è arenata e, durante la trasmissione di Canale 5, ha anche affermato di essere stato costretto a lasciare Roma e a tornare in Sicilia perché cacciato "da persone potenti di cui non posso fare i nomi". Da quel momento, Crespi si è lasciato andare allo sconforto e anche la sua situazione economica è notevolmente peggiorata, avendo perso l'agente e il lavoro.

Durante la trasmissione, Barbara D'Urso ha lanciato delle immagini riguardanti il passato dell'attore di Messina, il quale si è sciolto in un pianto commosso dinanzi alle telecamere. Ma c'è stato anche un momento di tensione quando, gli inviati di 'Domenica Live', si sono messi alla ricerca dell'ex fidanzata palermitana, la quale ha fatto sapere di non avere alcuna intenzione di mettere in piazza i suoi affari privati. Anche Lorenzo Crespi è apparso un po' infastidito da questa sorpresa fallita e ha affermato: "Se ho deciso di aprirvi il mio cuore, non è detto che questo diritto si estenda a chi non mi è mai stato vicino".

Resasi conto del passo falso, Barbara D'Urso ha evitato di mandare in onda il filmato riguardante la donna e ha deciso di farsi "perdonare" con un'altra sorpresa - questa davvero gradita - che ha fatto di nuovo sciogliere in lacrime l'attore. Il programma ha trasmesso un rvm di Maurizio Costanzo, "scopritore" di Lorenzo Crespi il quale, piangendo, ha pubblicamente ringraziato il conduttore e Maria De Filippi per l'importanza che hanno avuto nel corso della sua carriera.

Infine, un Crespi provato, visibilmente emozionato e commosso, ha affermato di non volersi arrendere e di voler tornare a Roma per trasferirsi nella Casa Famiglia di Padre Rovo, dove aiuterà i bambini che avranno bisogno di sostegno.

Ma la notizia più bella è arrivata da una telefonata in diretta di un ospedale calabrese che si è detto disposto a prendere l'attore siciliano in cura gratuitamente per aiutarlo a guarire dalla terribile infezione polmonare che lo sta affliggendo ormai da tempo. Finalmente un sorriso per Lorenzo Crespi che ha ringraziato e che, chissà si appresta a rivedere un po' di luce dopo questo lungo periodo buio.