Ottimo esordio quello della nona serie della fortunata fiction di Raiuno "Un medico in famiglia" andato in onda domenica 16 marzo su Rai uno. Il primo episodio è stato seguito da 5.826.000 persone pari al 20,89% di share, ma è nel secondo episodio che ha stracciato le altre emittenti totalizzando uno share del 26,24 % (5.599.000).

Vittoria assoluta quindi quella della Rai in prime time contro Canale 5 che ha registrato con la sua prima serata di Giass uno share pari al 12,01% nella prima parte e il 10,44% nella seconda. Su Italia1 e Rai 2 rispettivamente Lucignolo 2.0 e NCIS conquistano il 5.31% e l'8.98% di share, mentre Intelligence il 6.71%.

Su Rai3 Che Tempo Che Fa la presenza degli ospiti Pierluigi Bersani e Giovanni Floris gli frutta il 12.04%, mentre Fuori Che Tempo Che Fa, andato in onda dalle 22 circa totalizza l'8.96%. Rete4 Il Re dei Re è stata seguita da 1.588.000 spettatori pari al 7.73% di share. Su La7 La Gabbia di Gianluigi Paragone ottiene 592.000 spettatori (3.03%).

Il pubblico sembra dunque apprezzare sempre più le vicende della famiglia Martini, che se pur con un gran numero di new entry ci tengono compagnia da più di 10 anni. La nona serie dunque andrà in onda per 13 prime time per un totale di 26 puntate su Rai uno.

Nei primi due episodi abbiamo visto una casa rimodernata, nonno Libero sempre più indaffarato alle prese con gli impegni familiari e un gran spirito di "squadra".

Il secondo appuntamento previsto per domenica 23 marzo, dunque, cosa ci riserverà? Poco o quasi nulla si sa, sta di fatto però che l'imprevedibile coppia Lorenzo Martini - Sara Levi incontratisi per caso e che già nei primi due episodi ci ha incuriositi, stavolta si troveranno faccia a faccia soli in una cantina. Mentre Tommy invece, il figlio di Lorenzo nonché nipote di Libero, deciderà di saltare la scuola in compagnia di Elena.

Giada invece, l'adolescente avvicinatasi alla famiglia Martini grazie a Maria sarà seguita dal nonno per eccellenza.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!