Il mese di aprile si conclude con una ricetta davvero gustosa presentata nel corso del nuovo appuntamento odierno all'insegna della rubrica culinaria Cotto e Mangiato, in onda su Italia 1, all'interno del Tg Studio Aperto e condotta dalla padrona dei fornelli di casa Mediaset, Tessa Gelisio. Cotto e Mangiato quest'oggi ha dato la parola ad una delle fan della rubrica, che ha inviato alla redazione del programma la sua ricetta riproposta nel corso della puntata di oggi 30 aprile: i rustici di antipasto.

Cosa occorre per la realizzazione di questi antipasti saporiti ma soprattutto sfiziosi e semplici da realizzare?

Conosciamo gli ingredienti utili: 6 patate; pasta brisè; prezzemolo; un uovo; due cucchiai di formaggio grattugiato; sale; pepe; noce moscata.

Vediamo ora in che modo sarà possibile preparare questa originale ricetta seguendo le sue varie fasi illustrate da Tessa Gelisio nel corso della puntata di oggi di Cotto e Mangiato: cominciamo mettendo a cuocere in acqua bollente o in pentola a pressione le nostre patate. Nel frattempo stendiamo la pasta brisè e realizziamo dei cerchi che andremo poi ad adagiare in dei semplici stampi monoporzione per muffin. Bucherelliamo il fondo dei nostri rustici per non farli gonfiare e li mettiamo in forno per circa 6/7 minuti a 150 gradi.

Una volta pronte le patate, le schiacciamo bene, aggiungendo poi del prezzemolo fresco, un uovo intero, dell'abbondante formaggio grattugiato, sale, pepe e noce moscata, per poi amalgamare bene il tutto.

Riempiamo con una sac à poche le nostre basi ed inforniamo nuovamente, questa volta a 200 gradi per 15 minuti.

I nostri sfiziosi e buonissimi rustici da antipasto presentati nel corso della puntata di oggi di Cotto e Mangiato saranno pronti in circa un'ora di tempo e con una spesa davvero minima di appena 2/3 euro.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!