Fabio Pellegrini, il ragazzo forte e dolce allo stesso momento è uno dei concorrenti più stimati di questa tredicesima edizione del 'Grande Fratello'. L'atleta riccioluto, dimostrando di avere carattere e spirito di sopravvivenza, è uscito dopo una settimana passata da solo in cantina più forte di prima. Come ricorderemo Angela Viviani non l'aveva salvato durante una votazione mentre il 'Grande Fratello' gli aveva dato un'altra chance per rimanere, e per buttarsi tra le braccia della ragazza che in lacrime gli ha chiesto perdono.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Al momento i ragazzi sembrano vivere il loro amore sotto la luce del sole e anche Luca Pellegrini, il fratello, condivide tale scelta.

Il fratello di Fabio ha rilasciato un'intervista al settimanale Top dove esprime una considerazione sulla relazione tra il concorrente ed Angela che stima moltissimo, anche se 'non è la più bella del reame'.

Secondo lui starebbero bene insieme anche se sarebbe prematuro parlare d'amore. Poi ha parlato del rapporto esclusivo di Fabio con i nonni e del rapporto turbolento con il nonno gravemente ammalato che è morto nel sonno tra i nipoti. Le sue ultime parole furono proprio per lui. Poi ricorda la nonna che lo ha seguito fin nello studio televisivo dove ha incoraggiato il nipote amato, lui dice che: 'la sua compagna dovrebbe assomigliare a lei'. Inoltre Luca ha elogiato il comportamento di Fabio all'interno della casa di Cinecittà dato che: 'non amerebbe le discussioni e le liti anche a costo di sembrare uno che si sottrae'. Infine 'non amerebbe dimostrare la sua forza fisica preferendo fare violenza contro se stesso'.