Quarto Grado, con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, tornerà puntuale in televisione venerdì 2 maggio 2014 su Retequattro dalle ore 21.15 con una puntata incentrata in prevalenza sul tema della violenza sulle donne. Tra i temi trattati c'è quello di Elena Ceste, la madre di Costigliole d'Asti scomparsa oramai da quasi cento giorni. Nessuna traccia ad oggi dopo che in lungo ed in largo sono state effettuate le ricerche nel fiume Tanaro, nei campi, nei pozzi e nei boschi dell'Astigiano.

In accordo con le anticipazioni fornite da Mediaset nella serata di venerdì 2 maggio 2014 a Quarto Grado si tornerà a parlare anche di Annamaria Franzoni, condannata a 16 anni di reclusione per l'omicidio del figlio Samuele.

Quarto Grado, che sul caso di Annamaria Franzoni è in grado di fornire nuovi documenti, affronterà anche il tema relativo all'ultima perizia psichiatrica secondo cui la donna sarebbe socialmente pericolosa, e quello riguardante lo slittamento della decisione sugli arresti domiciliari.

Tra i casi che saranno trattati ed approfonditi nella serata di venerdì 2 maggio 2014, nella nuova puntata di Quarto Grado, c'è anche quello relativo all'uccisione di Vanessa Scialfa, strangolata da Francesco Lo Presti, fidanzato reo confesso, ad Enna il 24 aprile del 2012. Il caso sarà approfondito in presenza in studio da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero dei genitori della 20enne uccisa che ritengono come, a due anni  dalla morte di Vanessa Scialfa, l'assassino della ragazza avesse un complice.



Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!