Le anticipazioni de Il Segreto per la puntata del 17 maggio 2014 ci parlano della resa dei conti tra Pepa ed Olmo dopo le lunghe tormentate indagini sulla morte della loro madre Agueda, che ha condotto l’ispettore Diego Zamalloa, ingaggiato dallo stesso Olmo.

Dopo che Olmo Mesia ha cercato in tutti i modi di far incolpare Pepa della tragica morte della madre, senza però riuscire a convincere l’investigatore Zamalloa, la giovane levatrice di Puente Viejo aveva deciso di intraprendere un viaggio a Santa Marta con Tristan per cercare di ottenere informazioni sul testamento di Agueda dal notaio che lo aveva compilato.

Pubblicità
Pubblicità

Il notaio aveva confidato a Pepa e Tristan che era stato proprio Olmo, spacciandosi per il segretario della madre, ad apportare delle modifiche in suo favore al testamento e così i due ragazzi erano tornati a Puente Viejo con la convinzione che il perfido fratellastro di Pepa fosse l’assassino della sua stessa madre.

Le anticipazioni de Il Segreto per la puntata del 17 maggio 2014 ci raccontano che Pepa, dopo aver riferito l’esito dell’indagine condotta con Tristan a Zamalloa, il quale però aveva proibito ai due giovani di continuare ad investigare da soli, aveva pensato che finalmente presto sarebbe stata fatta luce su chi fosse stato l’omicida di Agueda.

Pubblicità

Dopo il ritorno di Pepa e Tristan però, le anticipazioni de Il Segreto ci raccontano che Olmo riuscirà a minacciare Diego Zamalloa ed a convincerlo a lasciare repentinamente il paese.

Più tardi l’ispettore invierà due lettere, una a Pedro ed una a Pepa, in cui scriverà che la conclusione delle sue indagini sulla morte di Agueda è che si sia trattato di un semplice incidente e dunque che nessuno sia responsabile della sua morte.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Il Segreto

Le anticipazioni de Il Segreto per la puntata che verrà trasmessa sabato 17 maggio ci dicono però che la bella ostetrica Pepa non rimarrà per niente convinta da questa spiegazione e troverà molto strana la circostanza che Diego Zamalloa si sia allontanato così velocemente da Puente Viejo, anche perché intanto ella stessa ed il giovane investigatore erano in procinto di avere una storia d’amore.

Così Pepa deciderà di affrontare Olmo Mesia e di provocarlo fino ad ottenere il suo scopo: Olmo infatti confesserà a Pepa di essere stato egli stesso ad uccidere Agueda, ma le consiglia di non dirlo in giro perché non c’è nessuna prova contro di lui e quindi sarebbe solo tempo perso.

Pepa invece farà l’esatto contrario, confidandosi prima con Dolores e poi rivelando a molti abitanti di Ponte Viejo che Olmo è un assassino, sperando così di contribuire a farlo incriminare.

Pubblicità

Le anticipazioni de Il Segreto per le puntate future ci dicono che Olmo, indispettito dal comportamento di Pepa e timoroso per la sua situazione, penserà anche di aggredire Pepa per intimorirla e farla desistere dal dire in giro la verità sulla morte di Agueda, giungendo al punto di cercare di ucciderla.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto