Nelle attuali puntate spagnole de Il Segreto la verità sull'epidemia a Puente Viejo sta venendo a galla: non è stata una malattia ad aver ucciso tante persone quanto piuttosto un vero e proprio avvelenamento. Martin e Aurora si mettono quindi alla ricerca di prove sui colpevoli di un atto che, tra gli altri, ha causato la morte del povero Isidro. Scoprono così una boccetta di veleno nel deposito dell'acqua del paese e vicino ad essa trovano una foto di Jacinta e Lesmes.

Jacinta è la colpevole dell'avvelenamento?

I due fratelli decidono così di scoprire se davvero l'assassina di Tristan sia coinvolta in questi drammatici fatti e, nonostante la quarantena, si recano nel manicomio dove la ragazza dovrebbe ancora essere rinchiusa.

E qui si trovano di fronte un'amara sorpresa: Jacinta non si trova più lì, è scappata assumendo l'identità di un'altra reclusa. A quel punto Martin e Aurora si trasferiscono proprio nell'abitazione di questa finta ragazza e si trovano proprio Jacinta di fronte ai propri occhi.

Il dottor Lesmes non è morto

Ma le sorprese per i due fratelli non finiscono qui. Martin infatti viene colpito niente meno che dal dottor Lesmes, dato per morto da tutto il paese di Puente Viejo. Tale decesso aveva sconvolto Aurora che si sentiva molto legata al medico che aveva sempre nutrito un interesse (finto?) nei suoi confronti.

E' da dire che il cadavere attribuito a Lesmes era sfigurato quindi non si poteva essere certi che fosse proprio lui la persona deceduta. Così i due figli di Pepa si troveranno di fronte ad una difficile situazione, che potrebbe mettere in pericolo la loro vita.

I migliori video del giorno

Riusciranno a superare questo difficile momento?