Tutto è iniziato il 18 aprile 2005 quando lo chef Bruno Serato, stabilitosi in California, ha intrapreso uno dei progetti che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Lo chef ogni sera prepara la cena per più di 600 bambini che purtroppo sono disagiati, impegnandosi così come può a sfamare i bambini meno fortunati.



Era la sera dell'Epifania, il 6 Gennaio, quando durante la puntata speciale de La prova del Cuoco, la Clerici, insieme a tutti i suoi chef (compreso Serato) ha firmato per far sì che anche in Italia si divulghi l'opera di solidarietà che in America ha salvato centinaia di bambini. Ed oggi, a distanza di alcuni mesi, proprio Antonella ha annunciato nel suo programma che l'iniziativa benefica sta dando finalmente i suoi frutti e che centinaia di bambini italiani disagiati potranno finalmente avere un piatto caldo.



L'ideatore nonché chef ha telefonato durante il programma per ringraziare la Clerici per l'impegno preso per portare avanti l'iniziativa.

La trasmissione si è conclusa con la preparazione in diretta di ravioli ricotta e asparagi, piatto che inaugurerà il banchetto del progetto Antonella's Club.



Finalmente ci sono persone che si impegnano in prima persona per tutelare questi bambini che purtroppo sono svantaggiati, che non riescono ad avere un piatto a tavola per problemi che non dipendono ovviamente da loro.

Iniziative del genere dovrebbero essere prese come esempio per far sì che ognuno si impegni sempre più a non far patire la fame a nessun bambino. #Gossip #Ricette