Il portierone della Juve dei record, Gigi Buffon, a margine dei festeggiamenti per il terzo scudetto consecutivo conquistato, ha parlato ai microfoni di #Sky Sport nel corso di un'intervista esclusiva, anche della sua separazione dalla moglie Alena Seredova, rottura spesso ventilata e smentita negli ultimi mesi ma ora ufficializzata. In particolare, Gigi si è soffermato sulla serenità della Seredova, apprezzandone il comportamento anche in questa fase delicata. Ecco le parole del campione bianconero:


"Alena, nel corso di un momento molto delicato in cui sarebbe bastato pochissimo per crearmi difficoltà a livello mediatico, si è distinta invece come una donna dotata di incredibile dignità. Ha saputo mettere davanti a tutto l'amore per i nostri figli e non il proprio ego. Per questa cosa, le sarò grato per tutta la vita. Nonostante fossimo separati da un pò di tempo, Alena poteva avere la possibilità di crearmi problemi essendo un personaggio pubblico, invece è stata meravigliosa, come pensavo fosse e come ha dimostrato di essere".


Bisogna sottolineare, in merito a ciò che dice Buffon, che malgrado i #Gossip continui sul flirt con Ilaria D'Amico, che però Buffon continua a smentire nonostante la paparazzate che svelerebbe gli incontri segreti con la presentatrice di Sky Calcio Show, la bellissima Alena Seredova ha sempre fatto presenza fissa con i due bambini, David Lee e Louis Thomas, allo '#Juventus Stadium' a Torino, anche in occasione dell'ultima partita per la festa-scudetto, scendendo in campo con i piccoli per il giro di campo finale. 


Ecco cosa dice Gigi Buffon sulla presenza di Alena allo stadio: "E' stata lei a portare i figli allo stadio, e desidererei che venisse ai Mondiali in Brasile con loro. Mi farebbe davvero molto piacere perchè non bisogna mai dimenticarsi che in primis dobbiamo tutelare e far crescere i nostri due figli in piena serenità, a prescindere dal fatto che le strade fra noi si dividano o meno. E questo si può fare solo se hai la fortuna di incontrare donne di un certo spessore".


Quindi, alla fine anche il diretto interessato Buffon ha confermato ciò che il gossip affermava da tempo. Ricordiamoci che per molti mesi Buffon è stato ospite a casa dal presidente della Juventus Riccardo Grande Stevens, abbandonando il tetto coniugale, e anche se negli ultimi tempi Gigi era tornato a casa sua, c'è stata negli ultimi giorni l'eloquente scatto strappato dai paparazzi del rotocalco ''Chi'' diretto da Alfonso Signorini, che immortalava Buffon entrare in un portone con Ilaria d'Amico per una presunta 'Notte di passione' come titolava appunto la rivista gossippara. Pensare che era stato proprio Signorini, il giorno 24 gennaio, a parlare di una 'sbandata' di Buffon per la D'Amico, tuttavia prima della foto del 'portone' immagini compromettenti non erano mai circolate.