Fabio Pellegrini, il concorrente del 'Grande Fratello 13' che molti volevano rimanesse fino alla fine in gioco, assicura che la storia con Angela Viviani non era un gioco di strategia, volendola conoscere meglio quando uscirà il più tardi possibile dalla casa più spiata d'Italia.

L'atleta romano che abbiamo apprezzato per il suo spirito d'adattamento quando fu recluso in cantina per una settimana intera ha rilasciato un'intervista al settimanale Top dove ha dichiarato tutto il suo affetto verso la concorrente bruttina ma con cervello volendo approfondire il loro rapporto di coppia senza l'effetto di Cinecittà.

L'ex gieffino, anche se molto coinvolto dalla ragazza che a sua volta è uscita con le ossa rotte da una delusione d'amore, vuole vederci chiaro.

Infatti vuole conoscerla meglio, invitarla a cena per valutare il loro rapporto che potrebbe portarli a dividere subito le loro strade o sfidare il destino mamo nella mano.

Fabio sembra sapere quello che vuole, certamente non buttarsi a capofitto in una storia senza futuro e di vivere questo momento con leggerezza. "Non voglio fidanzarmi senza saperlo o prendermi gioco dei sentimenti" ha spiegato, aggiungendo che hanno vissuto entrambi questo rapporto con leggerezza per poi darsi una nuova possibilità una volta che il clamore televisivo si sarà spento. Infine ha parlato della esperienza non facile sotto i riflettori dove ha mostrato sempre se stesso, definendola: 'premio di consolazione'. Ai fans non resta che augurare a questi due protagonisti indiscussi di questa 13esima edizione 'buona fortuna'.

I migliori video del giorno