Non c'è pace per George Clooney, almeno dal punto di vista sentimentale, perchè ogni volta che si sussurra la parola 'matrimonio', succede sempre qualcosa, quasi come se il destino non volesse togliergli di dosso l'etichetta di 'scapolo d'oro'. 

Era già successo con Elisabetta Canalis, con la quale sembrava andare d'amore e d'accordo: questa volta, però, non c'entra la sua nuova fidanzata la bellissima Amal Alamuddin...o meglio, lei c'entra relativamente...spieghiamo cosa è successo.



George Clooney e Amal Alamuddin, questo matrimonio non s'ha da fare

Direbbe così Don Abbondio alla coppia Clooney-Alamuddin se fosse in vita nei nostri giorni.

Eppure il celebre attore, 52 anni e l'avvocato trentaseienne avrebbero già fissato la data delle nozze, a Londra, nel prossimo mese di settembre: come si sta mormorando da giorni, dovrebbe essere tutto pronto per il matrimonio dell'anno, dopo che è stato visto, all'anulare di Amal, un anello stupendo che potrebbe essere il simbolo del loro fidanzamento ufficiale. 



E allora perchè abbiamo citato i 'Promessi Sposi' e Don Abbondio con la celebre frase? L'impedimento sembra essere rappresentato dalla comunità drusa, una corrente musulmana alla quale appartiene anche la fidanzata di George, che non sembra assolutamente d'accordo sulla celebrazione del matrimonio.

Anzi, su Facebook è partita addirittura una campagna provocatoria contro le nozze Clooney-Alamuddin: secondo la comunità religiosa, l'attore sarebbe infatti un "infedele" e l'unione di Amal con lui porterebbe la comunità musulmana ad accusare la 'promessa sposa' di apostasia. 
L'amore tra i due riuscirà a vincere gli 'impedimenti' esterni? Staremo a vedere cosa succederà nelle prossime settimane.
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!