È stata la nona eliminata della tredicesima edizione del Grande Fratello, stiamo parlando di Diletta Di Tanno, concorrente entrata nella casa dopo aver superato le "primarie" tra i quattro concorrenti scelti una settimana prima.

Era andata in ballottaggio con Fabio durante la "secca" della nona puntata, e con il sessantasei percento dei voti ha dovuto lasciare la casa più spiata d'Italia.

Grande Fratello news, intervista a Diletta: Samba giocatore scaltro e Chicca esibizionista. Non mi aspettavo di uscire così.

Diletta ha raccontato di non aspettarsi di uscire con una "secca", ma essendo rimasti in pochi, si aspettava di essere nominata e successivamente eliminata.

"non credo sia stato un voto contro di me", ha dichiarato, ma le regole del gioco sono queste, anche se è rimasta stranita dal voto ricevuto da Giovanni, accusato di essere stato non coerente.

Ripercorrendo tutto il percorso effettuato nella casa, la studentessa torinese non ha dubbi: "rifarei tutto, non ho rimpianti, anche se avrei voluto mostrare più grinta all'interno del Grande Fratello, forse esponendosi maggiormente durante alcune discussioni avvenute all'interno della casa".

Avrebbe preferito comunque continuare la permanenza nel reality condotto da Alessia Marcuzzi, preferendo alla sua, l'eliminazione di Mirco, Modestina, Giovanni, Chicca o Samba, e proprio per gli ultimi due concorrenti, Diletta, non riserva delle belle parole.

Grande Fratello news, intervista a Diletta: Chicca esibizionista e Samba giocatore scaltro, adesso penso alla laurea

"Se devo definire Chicca con un aggettivo, userei la parola 'esibizionista', mentre per Samba 'giocatore scaltro'", sono queste le risposte che ha dato Diletta alle domande che le sono state rivolte sui suoi ex coinquilini.

I migliori video del giorno

L'ex gieffina ha poi raccontato i progetti che ha per il prossimo futuro: in primis pensa a concludere il suo percorso universitario laureandosi, poi lascia una porta aperta a qualsiasi opportunità: "per il futuro vedremo.." ha dichiarato la torinese.