Tutto era nato da un'affermazione di Roger Garth, secondo il quale Roberto Ruberti avrebbe avuto un flirt con Vladimir Luxuria prima di entrare nella casa del #Grande Fratello 13. La presunta omosessualità di Roberto era stata confermata anche da Mr. Gay Giovanni Licchello. Poi, però, appena uscita dalla casa, il concorrente romano ha smentito tutto, dicendo di non essere assolutamente omosessuale. Ma ieri Roberto ha rilasciato un'intervista a "Radio Città", nella quale si scaglia molto duramente contro Vladimir Luxuria. All'analista finanziario, infatti, non è proprio piaciuto l'atteggiamento dell'opionista del Grande Fratello 13.

Ultime Grande Fratello 13,  Roberto infuriato con Luxuria: 'Su di me solo menzogne'

Roberto ha dichiarato di conoscere Luxuria da anni, ma ha anche affermato di non capire i motivi del suo comportamento: l'analista finanziario ha parlato di un "gioco montato ad arte": "Perchè Luxuria ha voluto fare intendere qualcosa di diverso? - dice Roberto - Non sono omosessuale, ma se mi innamorassi di un uomo non avrei problemi ad ammetterlo, dato che sono una persona libera.

Queste allusioni sono mezze verità, anzi vere e proprie menzogne. Ho visto Vladimir ad una manifestazione, ma non ho mai avuto confidenza con lei".

Ultime news Grande Fratello 13, Roberto rivela: 'Ho pensato fosse uno scherzo'

Roberto continua il suo sfogo: "Ho pensato che fosse uno scherzo, poi ho visto che la cosa si è gonfiata moltissimo, ho visto notizie ovunque, la cosa si è gonfiata. Quello che mi ha dato fastidio è stata la mancanza di trasparenza.Mi hanno fatto passare come uno che ha una doppia vita, in una sorta di omofobia al contrario, come se fosse una cosa di cui vergognarsi. Se insinuano queste cose sono loro gli omofobi".  #Televisione #Gossip