Le anticipazioni de #Il Segreto 22 giugno 2014 devono soffermarsi una volta ancora sui rapporti Tristan-Pepa. La coppia televisiva più invidiata del momento si avvicina alle nozze dopo avere tanto tribolato. Pepa ha detto davanti a tutti come stavano le cose. Ha informato l'intero paese del fatto che non è la sorella di Tristan. Tristan, che in Chiesa le ha dato facoltà di parlare, ha preso atto della situazione ed ha informato Gregoria Casas di avere cambiato opinione circa l'imminenza del loro matrimonio, ormai pronto.

La dottoressa non ha fatto certo salti di gioia davanti alla nuova situazione. Del resto tutti in paese sanno bene che Tristan ama da sempre la levatrice e quindi non è possibile mostrare stupore davanti alla nuova realtà emergente, che va a mutare il destino soprattutto di Gregoria la quale, non poco umiliata, si rassegna a lasciare la comunità dove con tanta fatica si era finalmente integrata.

Per Tristan resta però uno scoglio duro da superare rappresentato da Donna Francisca. Sua madre infatti è furiosa davanti a quello che sta succedendo davanti ai suoi occhi.

Ulteriori Anticipazioni Il Segreto 22 giugno 2014 di un certo interesse

E' tempo di sviluppo dei rapporti sentimentali anche tra Juan e Soledad. La loro grande storia d'amore sembra destinata a rinascere dalle proprie ceneri, come in un grande romanzo d'appendice. A ben guardare, dalla fine della loro lovestory ci hanno perso molto entrambi ed è tempo di fare i conti anche con questa triste verità. Soledad ha a lungo pensato di poter ricostruire la sua vita con Olmo Mesia, personaggio molto discusso ma anche di riconoscibili capacità imprenditoriali (e purtroppo anche criminali).

La fine del suo rapporto con Olmo ha però aperto una profonda ferita nel suo cuore.

I migliori video del giorno

Se Sparta piange, anche Atene non ride: l'arrivo in paese di una certa Isabel crea non poco imbarazzo in Olmo. Ognuno a Puente Vjejo ha degli scheletri nell'armadio e Olmo non fa certamente eccezione.

Il fondamentale ruolo di Juan nella puntata del 22 giugno 2014

Sarà un tempestivo intervento di Juan Castaneda a impedire che lo scatenato Manuel ponga fine alla vita di Paquito. Il diabolico piano escogitato da Manuel deve fare i conti con l'imponderabile e cioè col fattore x. L'alibi o comunque la giustificazione del delitto d'impeto e cioè passionale non servirà a cavare d'impaccio Manuel dopo avere sorpreso Maria Cristina in teneri atteggiamenti con Paquito.

Fate molto attenzione anche alla figura di Hipolito Miranar che nel corso di tale episodio de Il Segreto troverà le prove che Manuel è un volgare millantatore: egli non è mai stato un farmacista come vuole far credere.

#Televisione #Anticipazioni Tv