Nella puntata del 21 giugno, abbiamo assistito al risveglio tanto atteso di Emilia Ulloa e la contentezza di suo marito Alfonso che le porterà subito sua figlia Maria tra le braccia. Intanto abbiamo visto anche l'arrivo di una nuova figura a Puente Viejo, Isabel che è irrompe nella vita di Olmo provocando non pochi problemi con Soledad. Ma la puntata di domani 23 giugno sarà ancora più avvincente.

Vedremo infatti come la dottoressa Gregoria Casas, assicurerà a tutti che la salute di Emilia è ormai al sicuro e che la ragazza è completamente guarita. La dottoressa dovrà dunque ammettere che Pepa aveva ragione a dire che Emilia stava lottando contro la morte e che ce l'avrebbe fatta.

Intanto Pepa e Tristan cominceranno a raccontare tutte le loro storie e Pepa racconterà dunque di Zamalloa. Tristan non sarà sincero allo stesso modo.

Manuel spara la moglie e Paquito

Il momento clou arriverà quando Maria Cristina comincerà a sedurre Paquito. Il ragazzo inizialmente si opporrà ma in un secondo momento penserà che nel momento di intimità possa scoprire qualche altro segreto dei farmacisti. Proprio in quel momento entrerà Manuel che aveva architettato tutto il piano diabolico. Il farmacista impugnerà la pistola e sparerà contro la moglie e contro il loro garzone che stramazzeranno al suolo. Tutti nella piazza accorreranno sul luogo del delitto e il farmacista farà credere a tutti che si tratta di un delitto passionale. Juan però si renderà conto che Paquito è ancora vivo.

I migliori video del giorno

Francisca: "Lascia Pepa o ti diseredo"

Domani vedremo inoltre Don Anselmo che farà da intermediario tra Tristan e donna Francisca che si daranno appuntamento alla tenuta. L'incontro con donna Francisca sarà più duro del solito e si trasformerà in un ultimatum vero e proprio: se Tristan non lascerà Pepa sarà diseredato.