Sempre più complicata la convivenza Gregoria-Pepa-Tristan in località El Jaral durante la puntata del 9 luglio de Il Segreto 2014 della quale vi stiamo dando anticipazioni. Nonostante il gesto di grande apertura e fiducia incondizionata di Pepa verso Gregoria Casas, dopo il crollo della sua abitazione a Puente Vjejo, la seconda si è presa troppa confidenza e sta sempre vicina a Tristan, per il quale peraltro continua a provare profonda attrazione fisica oltre che un naturale rispetto.

Oltre che "buon partito" Tristan è un uomo molto conosciuto per la sua lealtà ed onestà, che sono peculiarità anche del suo padre naturale Raimundo Ulloa.

La regista occulta è Donna Francisca

La levatrice comincia a pensare che essere troppo buoni a questo mondo non sia conveniente. Come può ritagliarsi momenti di intimità col bel soldato che sta per sposare se Gregoria è sempre tra i piedi? Possibile che una donna intelligente come lei non si renda conto di essere un peso nell'ambito una coppia che è da poco tornata insieme? Cosa c'è sotto?

La situazione si va facendo imbarazzante e la cosa peggiore è che la famosa dottoressa sembra non averne consapevolezza. C'è di più: alla lunga inizia a sospettare che lo strano comportamento invadente di Gregoria sia volontario e inserito nel contesto di un piano ben preciso, teso a seminare zizzania.

In effetti si scoprirà poi che dietro tutto questo c'è la regia di Francisca ed Olmo.



Si scopre intanto che la donna trovata morta nel fiume è Isabel, la madre di Fernando.

I migliori video del giorno

Il ragazzo è ovviamente sconvolto e toccherà alla levatrice il non facile compito di confortarlo in questo tragico momento.



Nell'episodio del 9 luglio 2014 si registra anche il proseguimento, anzi l'inasprimento della crisi in atto tra Alfonso ed Emilia Ulloa. La coppia storica della soap è destinata a "scoppiare" in modo clamoroso?

Di certo l'arrivo della cugina Adolfina - ragazza carina e dal buon carattere - ha profondamente modificato lo scenario in quanto anche in questo caso sembra che l'ingenuità della giovane figlia di Raimundo sarà pagata a carissimo prezzo, con l'instabilità del suo legame matrimoniale.

Altre anticipazioni su Il Segreto di mercoledì 9 luglio

Come certo ricorderete Custodio non è riuscito a eliminare Juan Castaneda. Un errore inaccettabile per il perfido Manuel, che aveva assoldato il sicario a tale scopo. Nel tempo il finto farmacista si è rivelato personaggio davvero senza scrupoli, anzi senza cuore.

Manuel punirà severamente il killer per la sua grave inadempienza.

Momento di "pessimismo cosmico" per Juan Castaneda, il quale sente il bisogno di sfogarsi con Soledad, la celebre "gattamorta" de Il Segreto, e di dirle che sente di avere le ore contate. Troppi gli errori commessi nella sua giovane vita, che a questo punto gli presenta il conto.

L'incontro con l'usuraio Pardo ha finito per corrompere in modo irrimediabile il giovane Juan, entrato in un gioco più grande di lui che lo ha stritolato.



Possiamo anticiparvi che c'è un cambiamento di orario in vista relativo a Il Segreto, ormai entrato nel cuore dei telespettatori italiani e attualmente in video alle ore 18:50.

Dal mese di settembre 2014 Il Segreto di Ponte Vecchio tornerà ad essere programmato dal lunedì al sabato alle ore 16:10 e cioè un orario particolarmente gradito al pubblico della vasta platea televisiva.

Il Segreto si è rivelato un acquisto davvero indovinato per Mediaset, che in termini di ascolti è andato oltre le più rosee previsioni.