Elena Santarelli ha affidato al settimanale "Chi" il racconto delle sensazioni e delle emozioni provate il giorno delle nozze con Bernardo Corradi, celebrate il 2 giugno a Borgo San Felice, in provincia di Siena. Bellissima e raggiante nel suo abito nuziale, la Santarelli ha raccontato che per prima cosa, al momento di entrare in chiesa, s'è accorta di aver dimenticato i fiori. Per fortuna la sua wedding planner ha rimediato alla grande creando un bouquet "ad hoc" del tutto somigliante all'originale.

A differenza delle altre donne, la 32enne conduttrice di Latina non ha fatto attendere ore ed ore lo sposo all'altare, ma si è presentata soltanto con una ventina di minuti di ritardo. Nessuna lacrima di commozione per Elena Santarelli durante la celebrazione delle nozze. Ha svelato, infatti, di essere così felice per tutto ciò che le stava accadendo che: "ridevo come una scema, per la contentezza". La cerimonia è stata stupenda, ed ora la novella sposa si aspetta di allargare la famiglia: con Bernardo Corradi ha già un figlio, Giacomo di 4 anni, ma Elena vorrebbe almeno altri due bambini. L'unico mistero che ha accompagnato il suo #Matrimonio riguarda l'assenza della sua amica, #Belen Rodriguez.

La showgirl laziale, col sorriso sulle labbra, per scacciare subito eventuali malelingue su litigi o quant'altro con Belen, ha ricordato che la conduttrice argentina era naturalmente tra gli invitati al matrimonio, ma che ha dovuto dare forfait perché stanca per il troppo lavoro, e di conseguenza non se la sentiva di affrontare un viaggio di circa 500 chilometri per presenziare alle nozze dell'amica Elena. Quest'ultima, però, chiude con un ringraziamento speciale all'amica Belen: "La ringrazio per la sua generosità... E non aggiungo altro".  #Gossip