Sembrava ormai certo l'approdo de L'Isola dei Famosi, il reality show dei naufraghi vip sulle frequenze di Mediaset. Invece, la trattativa sta andando per le lunghe e, complici una serie di questioni economiche sembra piuttosto lontana dal giungere ad una definizione finale. Sia la produzione del format che l'azienda del "biscione" avrebbero bisogno di rilanciare il reality, che porterebbe nelle casse di entrambe le società denaro fresco proveniente soprattutto dagli sponsor.

Il problema, però, riguarda proprio gli investitori pubblicitari, che non sembrano propensi a sborsare molto denaro in questo periodo di crisi, forse frenati anche dai risultati non proprio esaltanti fatti segnare da "L'Isola dei Famosi" nell'ultima edizione targata Rai. Mancano i soldi per mettere in piedi un programma difficile da realizzare per location e riprese, come il reality dei naufraghi Vip. A proposito di location, per contenere i costi, si stava pensando di abbandonare le spiagge dell'Honduras, per approdare in luoghi meno esotici, ma più casalinghi come quelli che si trovano in Italia.

Una delle ipotesi al vaglio dei produttori, è quella di realizzare lo show nei pressi del villaggio di Gaeta dove quest'estate sarà mandato in onda "Temptation Island". Un'altra soluzione potrebbe essere la bellissima Sardegna, le cui spiagge e il cui mare non hanno nulla da invidiare alle mete lontane ed esotiche come l'Honduras. Al momento, la maggiore sicurezza è data da colei che dovrebbe fare da conduttrice del ritorno de "L'Isola dei Famosi". Inizialmente si era parlato di un altro ritorno, quello di Simona Ventura, volto storico del reality, ma poi Mediaset ha preferito virare su Barbara D'Urso, ormai personaggio di punta di Canale 5. Più defilata pare Vladimir Luxuria, soprattutto dopo aver accettato la "corte" del Grande Fratello.

Si discute anche su un'eventuale collocazione dello show. Se si riuscissero a superare i diversi problemi economici che al momento ne stanno bloccando la realizzazione, "L'Isola dei Famosi" potrebbe essere mandata in onda al posto del "Grande Fratello", la cui programmazione sarebbe posticipata per evitare di stancare i telespettatori con due reality in tempi ravvicinati. Insomma, si ragiona sulla programmazione, sulla location e sulla conduttrice, ma finora siamo fermi solo alle idee e alle congetture, poiché manca il vero motore che può far partire la grande macchina de "L'Isola dei Famosi", cioè il denaro. #Televisione #Anticipazioni Tv