Nonostante la data del prossimo  festival di Sanremo sia ancora lontana, il conduttore Carlo Conti, già designato per presentare l'edizione 2015, ha annunciato alcuni stravolgimenti nella competizione: non ci sarà più la doppia canzone e le classifiche parziali già a metà della gara.

Le prime sere i cantanti eseguiranno le canzoni e le votazioni  partiranno  all'improvviso, in modo vivace e per dare un po' più di pepe alla sfida.

La classifica non verrà scoperta subito ma, durante la trasmissione, verranno comunicati solo i nomi di chi ci sarà ai primi posti e in fondo, in questo modo si potrà capire chi potrebbe vincere la Kermesse e chi rischia di essere eliminato. 

Carlo Conti non sarà solo il conduttore del festival della canzone italiana ma sarà anche il direttore artistico.

Dichiara che il suo Sanremo sarà per le famiglie, quelle tradizionali, che, riunite sul divano, guardano la  Tv. Sul cast dei cantanti che prenderà parte alla competizione non si sbilancia ancora, del resto ammette che è troppo presto per fare nomi.

Potrebbe esserci Loretta Goggi, che ha dato la propria disponibilità a partecipare come ospite e forse anche Laura Pausini, che tornerebbe sul palco dopo che l'anno scorso ha disdetto la sua partecipazione perché impegnata con la sua tournèe internazionale.

Naturalmente, per la gara,  le porte saranno aperte soprattutto da chi viene dai talent show come Amici o X-Factor: un nome fra tutti i Dear Jack, vincitori del premio della critica e reduci dalla recente partecipazione ai Music Awards, presentati proprio da Carlo Conti.