Uno dei protagonisti della prima edizione di 'Braccialetti Rossi' è stato senz'altro Mirko Trovato ovvero Davide, il Bello che muore durante un delicatissimo intervento al cuore gettando nello sgomento gli atri ammalati come lui che avevano sperato in un lieto fine. Ma la produzione per la seconda serie ha pensato di trasformarlo in un angelo per soccorrere i suoi amici alle prese con gioie e dolori d'amore e dalla malattia che si ripresenterà in alcuni dei ragazzi. Il 15-enne Mirko Trovato ha rilasciato un'intervista al settimanale 'Gente' dove ha raccontato come la sua vita sia cambiata in peggio o meglio, forse questo non è chiaro. Il ragazzo che è stato appena promosso al secondo anno dell'Istituto per il turismo ha dichiarato di frequentare la scuola quasi per forza ma di voler continuare ad imparare le lingue che gli serviranno per il suo futuro anche lavorativo.

Il saggio ragazzino ha detto inoltre che è stato costretto a cambiare il numero di cellulare due volte perché le ammiratrici non lo lasciavano stare in pace neanche la notte. Inoltre è preso d'assedio sotto il portone di casa da uno stuolo di fans che richiedono foto e autografi. L'enorme popolarità legata al suo personaggio morto che ritornerà tra noi in questa nuova avvincente fiction prodotta dalla Palomar, però non gli ha montato la testa rimanendo 'il ragazzo di sempre' anche quando ha dovuto chiudere la pagina ufficiale di Facebook impossibilitato da gestirla per lo straordinario numero di adesioni. Mentre il profilo ufficiale aperto in questi giorni ha toccato già 120 mila contatti forse troppo dal momento che non sembra che tutto questo successo gli faccia davvero piacere.

I migliori video del giorno

Infine ha rivelato di essere stato innamorato in passato mentre vorrebbe la domanda di riserva per non rivelare il nome della nuova fortunata. #Televisione #Gossip #Anticipazioni Tv