Lunedì 28 luglio 2014 prenderà il via su Canale 5 una nuova settimana in compagnia della soap opera spagnola Cuore ribelle, in onda dal lunedì al venerdì alle ore 18.10, prima della soap Il Segreto.

Cuore ribelle anticipazioni: da settembre su Rete4?

In queste settimane di programmazione su Canale 5 Cuore ribelle è riuscita a portarsi a casa una media di appena 1.2 milioni di spettatori, pari ad uno share del 9-10%. Numeri non positivi al massimo, soprattutto se paragonati con quelli delle altre soap opera che vengono trasmesse su Canale 5.

Per questo motivo Cuore ribelle non troverà spazio nel palinsesto di Canale 5 di settembre 2014 e molto probabilmente verrà piazzata su Rete 4 oppure su La5, la rete Mediaset free visibile sul digitale terrestre.

Cosa accadrà nelle puntate di Cuore ribelle che vedremo in onda su Canale 5 da lunedì 28 luglio a venerdì 1 agosto 2014? Ecco tutte le anticipazioni nel dettaglio.

Cuore ribelle, anticipazioni puntate 28 luglio - 1 agosto 2014

Le anticipazioni sulle puntate di Cuore ribelle che vedremo in onda dal 28 luglio al 1 agosto 2014 su Canale 5 rivelano che Alvaro scopre che Martina non è battezzata, quindi le sue nozze con German potrebbero essere a rischio. Nel frattempo Sara decide di unirsi ai banditi che hanno deciso di assalire la diligenza del vescovo di Cordoba. Eugenia, invece, è disperata perché Miguel l’ha respinta, mentre ad Alvaro va dicendo che Romero ha cercato di abusare di lei.

Le anticipazioni sulle nuove puntate di Cuore ribelle che saranno trasmesse in prima tv dal 28 luglio, inoltre, rivelano che Alvaro decide di denunciare Miguel, il quale viene subito imprigionato. Eugenia, però, dopo aver avuto un confronto con Carmen decide di ritirare la denuncia. Nel frattempo i Montoro scoprono che l’acqua del loro pozzo è stata avvelenata dai ribelli: ciò provoca lo scoppio di una nuova epidemia che colpisce anche Fermin e Juanito. Intanto il sindaco viene trovato morto all’interno della locanda: Pepe e padre Damian cercano di fare il possibile per far sparire nel nulla il cadavere del sindaco ma...