Rieccoci nuovamente con le anticipazioni de Il Segreto in riferimento al nuovo appuntamento di lunedì 28 luglio 2014 a partire dalle 18.50. Quella che sta per cominciare, come scritto in precedenza, è l'ultima settimana di programmazione della telenovela spagnola prima delle tanto meritate "ferie". Dal 2 agosto infatti, la soap opera più amata dal pubblico di Canale 5 andrà in vacanza per tornare sui nostri schermi a partire probabilmente dal 15 settembre 2014. Ecco a seguire tutte le novità riguardanti Pepa, Tristan e company.

Anticipazioni Il Segreto, dove eravamo rimasti - Gregoria saluta tutti gli abitanti di Puente Viejo prima di partire, compreso Tristan.

Pepa continua a vivere con i sensi di colpa per non essere stata in grado di salvare la vita al figlio che la Dottoressa Casas portava in grembo. Enriqueta si aggira ancora nel paese e Juan non riesce a capirne il perché. Nel frattempo Mariana è dubbiosa nei confronti di Antonio che, chiedendo consiglio a Juan (se mettere da parte un grave problema oppure onorare la famiglia all'oscuro di tutto) gli ha consigliato la seconda ipotesi.

Anticipazioni Il Segreto lunedì 28 luglio 2014: Soledad confessa ad Olmo di volere scappare con Juan

Anche se Juan non è d'accordo, Soledad decide di fare una confessione ad Olmo. Lei, infatti, ha voglia di scappare con l'uomo che ama, nonostante il Mesia abbia programmato le nozze tra i due. Le anticipazioni de Il Segreto per la puntata di lunedì 28 luglio 2014 ci confermano una insolita reazione da parte del perfido Olmo.

I migliori video del giorno

L'uomo infatti appare del tutto tranquillo e anzi, non solo accetta di buon grado la decisione della bella figlia di Donna Francisca, ma promette di fingere che nulla sia successo continuando a mantenere intatta la proposta di matrimonio.

Anticipazioni Il Segreto lunedì 28 luglio 2014: Tristan infuriato vuole sparare ad Olmo e Donna Francisca?

Ovviamente Emilia, dopo aver scoperto tutto, non intende avere più nessun tipo di rapporto con l'ammaliatrice cugina Adolfina che ha sedotto vergognosamente Alfonso. Nonostante questo, Adolfina sembra intenzionata a portare avanti il suo piano e le pesanti avances nei confronti di Alfonso non si fermano, ma, anzi, continuano in maniera imbarazzante, nonostante i continui rifiuti da parte dell'uomo. Pepa scopre che dietro le terre avvelenate si nasconde la perfida mano di Olmo Mesia. Tristan ovviamente, associa questo diabolico piano anche alla madre, Donna Francisca Montenegro; così, accecato dalla rabbia, imbraccia il fucile e si dirige in fretta verso la Villa dove abita la donna...