Rieccoci con il consueto appuntamento dedicato alla telenovela de Il Segreto. Ecco le anticipazioni della nuova puntata di martedì 22 luglio 2014: Gregoria si riprenderà? Pepa riuscirà a salvare il figlio che porta in grembo la dottoressa? Ed i segreti legati alla famiglia dei Castaneda verranno a galla? Scopriamolo tramite le novità della nuova puntata della telenovela spagnola in onda su Canale 5 ogni giorno dalle 18.50 in poi.

Anticipazioni Il Segreto, il punto della situazione - Dopo essere riuscita a rimanere in paese, Adolfina mette in atto un piano per far capitolare Alfonso e ci riesce. Il Castaneda si sente terribilmente in colpa nei confronti di Emilia.

Il perfido Manuel riesce a scappare dalla prigione senza sapere che ad aiutarlo a scappare sia stato Paco il Portoghese. Il farmacista, dopo l'evasione, appare sicuro e tranquillo tanto che cerca di allontanarsi sempre di più da Ponte Viejo per non farne mai più ritorno. Durante la sua fuga verso l'ingiusta libertà non sa che dovrà scontrarsi con il padre di Paquito intenzionato con tutto se stesso a vendicare il giovane.

Anticipazioni Il Segreto puntata di martedì 22 luglio 2014: Gregoria malmenata al posto di Pepa

Donna Francisca ha progettato a tavolino un terribile piano per fare uscire di scena la povera Pepa, moglie del figlio Tristan. Per farlo ha bisogno dell'aiuto di Gregoria che fingendo di stare male si ritira preventivamente nella sua camera. Successivamente, un ladro entrato furtivamente avrebbe dovuto aggredire in maniera violenta Pepa, ma non tutto va come sperato in quanto la levatrice, chiamata d'urgenza per un parto, esce di casa.

I migliori video del giorno

La dottoressa Casas, immersa nel più totale silenzio, incuriosita esce dalla camera per capire se il piano sta andando in porto o meno ma viene aggredita dal malfattore che la scambia per Pepa.

Anticipazioni Il Segreto puntata di martedì 22 luglio 2014: Antonio scopre che Lucio è stato ucciso dai Castaneda

Alfonso è sempre più in crisi per aver tradito Emilia con la cugina Adolfina e così ogni tentativo da parte della donna di avvicinarsi nuovamente viene rifiutato in maniera violenta. Antonio, il contabile che attrae Mariana, indaga su Juan e - tra le altre cose - si scopre che ha una stretta parentela con Lucio essendo il fratello. A questo punto, per vederci meglio sulla morte di Lucio, riesce ad instaurare un'amicizia con Mauricio e dopo averlo fatto ubriacare scopre che a mettere fine alla vita del fratello sono stati i Castaneda.