Un nuovo personaggi sembra destinato a dare l'addio, o quanto meno l'rrivederci, alle vicende della terza stagione de Il Segreto attualmente in onda in Spagna. Si tratta niente meno che di Raimundo Ulloa che comunque non avrà una fine tragica come qualcuno potrebbe immaginare. Dopo la partenza di Soledad che si è diretta in Australia per vivere serenamente assieme al suo amore Simon (il sosia di Juan!), anche il padre di Tristan se ne andrà da Puente Viejo. La sua sarà però una partenza forzata in quanto verrà mandato in esilio per ben quindici anni a Fuerteventura, nelle isole Canarie.

Terza stagione Il segreto: Raimundo sarà un oppositore della guerra. La motivazione per la quale Raimundo verrà mandato in esilio sarà di tipo politico: l'ex locandiere scriverà un articolo contro la guerra che continuerà a mandare al fronte molti giovani, destinati alla morte.

Verrà arrestato una prima volta dalla Guardia Civile e gli verrà espressamente chiesto di non proseguire in quella direzione. Ma Raimundo, testardo come sempre, non ascolterà questo invito e scriverà un intero manifesto contro la guerra. A quel punto la situazione per lui si farà particolarmente pericolosa ma a nulla varrà il consiglio di Luisa, un'altra attivista come lui, di fuggire a Madrid. Raimundo verrà così arrestato e rischierà la condanna a morte.

Terza stagione Il segreto: Donna Francisca salverà la vita a Raimundo. Solo il provvidenziale intervento di Donna Francisca eviterà al vecchio Ulloa una condanna a morte definitiva. La Montenegro riuscirà nel suo obiettivo senza farlo sapere a nessuno chiedendo l'aiuto di alcune sue importanti conoscenze. Così Raimundo verrà solo, se così si può dire, condannato all'esilio e partirà per Fuerteventura, nelle Isole Canarie, dove dovrebbe restare per quindici anni.

I migliori video del giorno

La sua sarà dunque una partenza definitiva? E' ancora presto per dirlo, in quando sicuramente la situazione politica della Spagna potrebbe cambiare consentendo un ritorno a casa del papà di Emilia. A riguardo però non è stata resa nota nessuna anticipazione ufficiale.