L'episodio del 21 luglio 2014 de Il Segreto, giovedì, è il numero 360 della telenovela girata nel 2011 in Spagna, del quale vi forniamo anticipazioni.



Vedremo Alfonso Castaneda (l'attore Fernando Coronado) attraversare una fase delicatissima della sua esistenza in quanto ha ceduto alle lusinghe di Adolfina, cugina di sua moglie, entrata nella sua vita prepotentemente.

La donna, bisogna riconoscerlo, è ricca di fascino. L'uomo, sempre devotissimo ad Emilia, è arrivato a un punto in cui è necessario chiarire, a sé stesso per primo, quali sono i suoi reali sentimenti verso la moglie.

Avere ceduto, avere rotto il patto di fedeltà, l'accordo di lealtà eterna con la bella Emilia mette a rischio non solo la tenuta del matrimonio ma anche il rapporto con la piccola Maria, che sappiamo essere in realtà figlia naturale dello spaccone Severiano.

Una figlia che purtroppo ha qualche problema di salute.



Ancora una volta Alfonso sceglie la strada della verità e decide di esaminare l'accaduto con Emilia Ulloa. La donna resta basita, com'è inevitabile che sia. Non può credere di essere stata tanto sciocca da essersi messa in casa una persona scomoda, tra l'altro incoraggiata in questa iniziativa proprio dal marito, con il proposito di fornire un prezioso sostegno alla moglie, già molto impegnata nel suo servizio presso la villa di Donna Francisca Montenegro.

Emilia ha ora il problema di superare questo trauma emotivo non indifferente e chiede tempo. Alfonso nel corso dell'episodio del 21 luglio si rende conto di avere combinato un vero e proprio disastro e decide di intimare a Adolfina di andarsene. La reazione della donna, sempre molto sicura di sé, è sorprendente. Afferma di non poter prendere sul serio le parole dell'uomo. Il Segreto è stata sicuramente una delle fiction più seguite di questo 2014.