Cosa accadrà nelle puntate di Un posto al sole in onda su RaiTre da 28 luglio al 1° agosto 2014? Le vicende saranno particolarmente incentrate sui problemi di Alberto che finisce per fare entrare Franco in un difficile circolo vizioso, almeno fino a quando quest'ultimo decide di non aiutarlo più. Per quanto riguarda la coppia formata da Andrea e Arianna, per loro ancora non è arrivato il momento della riappacificazione e i problemi sembrano non finire: se Arianna si sente in colpa per il bacio dato al suo ex Walter, dall'altra parte Andrea non fa nulla per riavvicinarsi a lei. Le cose non vanno affatto bene neppure tra Greta ed Eduardo a causa soprattutto di nuovi problemi economici che portano Eduardo a prendere un'importante decisione.

Nessuna novità invece sul fronte del triangolo Serena, Tommaso e Filippo: i fans dovranno avere ancora un po' di pazienza da questo punto di vista almeno fino al prossimo mese di settembre. Scopriamo di seguito il dettaglio della trama degli episodi dell'amatissima soap partenopea.

Un posto al sole: trama degli episodi settimanali in onda dal 28 luglio al 1° agosto

Per aiutare Alberto, Franco si trova esso stesso nei guai ricercato dai camorristi. La situazione potrebbe diventare sempre più pericolosa per lui, per questo decide di lasciar perdere e comunica ad Alberto di non volerlo più aiutare.

Filippo decide di vivere divertendosi e senza pensare troppo ai problemi con Serena. In questo senso Raffaele appare la persona giusta per lui.

Tra Arianna e Andrea le cose non vanno affatto bene e la ragazza si sente colpevole dopo il bacio dato al suo ex Walter.

I migliori video del giorno

Riusciranno i due coniugi a ritrovare la serenità?

Giulia e Renato capiscono che Micaela trama qualcosa in riferimento al suo rapporto con il piccolo Jimmy mentre Guido e Cinzia riescono a nascondere ad Oscar la lettera che si trova nello zaino di Rossetti.

Infine, tra Greta ed Eduardo cominciano a nascere nuovi problemi soprattutto a causa delle difficoltà economiche di Eduardo che prende così un'importante decisione.