Può il Cinema chiedere aiuto ai siti web a luci rosse per la realizzazione di un film? Ebbene sì, visto che il regista Jake Kasdan si è appellato ad un famosissimo portale di video hard per ricevere consigli in merito alla sceneggiatura e alla trama del film 'Sex Tape' che vede come protagonisti Jason Segel e l'attesissima Cameron Diaz. Il film arriverà nei cinema italiani il prossimo 18 luglio e moltissimi ammiratori della bellissima attrice californiana saranno curiosi di vederla per la prima volta senza veli in questa pellicola. 


Per chi non conoscesse ancora la trama, rassicuriamo che non si tratta di nulla di pornografico, ma di un un film commedia divertentissimo che narra di una coppia che, per gioco, decide di registrare un filmino a luci rosse amatoriale. Accidentalmente, questa clip finisce per essere vista dagli amici della coppia e da questa 'sciagura' nascono delle situazioni particolarmente grottesche.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Il regista Jake Kasdan ha confessato di essersi rivolto allo staff di questo famoso sito a luci rosse (tanto per intenderci la 'versione trasgressiva' di YouTube...) per chiedere consigli su come girare le scene amatoriali che hanno visto coinvolta Cameron Diaz e Jason Segel.



Cameron Diaz, il regista del suo ultimo film ha chiesto aiuto ad un sito a luci rosse

'Hanno avuto molte cose da dirci riguardo a come funzionano tecnicamente le cose - ha dichiarato Kasdan nel corso di un'intervista rilasciata all'Huffington Post Usa - Abbiamo scoperto che la gente carica video così di frequente in quantità tale che questi siti sono alcuni dei più grandi esistenti e la tecnologia per mantenerli funzionanti è enorme'. 

Un mondo tutto da scoprire, quindi, ed è curioso scoprire come milioni e milioni di utenti si divertano a caricare i loro video 'piccanti', con l'accortezza magari di coprirsi il volto con una mascherina per non essere riconosciuti.



Cameron Diaz, per la prima volta senza veli al cinema

Naturalmente questa accortezza non potevano averla i protagonisti di 'Sex Tape' che non immaginavano certamente che il loro video 'giocherellone' finisse per essere visto proprio dai loro più stretti conoscenti.

'È la prima volta per me – ha confessato Cameron Diaz in un’intervista alla rivista 'Esquire' a proposito delle scene che la mostreranno nuda – ma l’ho fatto perché lo richiedeva il ruolo. Questo significa che vedrete tutto. Amo essere una quarantenne – ha continuato l’attrice, che il prossimo mese di agosto compirà 42 anni – Ci sono tante cose di cui ti liberi: prima di tutto della paura. E’ l’età migliore per una donna. Semplicemente smette di interessarti cosa pensano gli uomini di te'.