William d'Inghilterra e Kate Middleton, la futura coppia reale inglese, pare abbia in cantiere un secondo bimbo, dopo il primogenito George, nato il 22 luglio del 2013. Si fanno sempre più forti le voci che vogliono la trentaduenne duchessa di Cambridge incinta per la seconda volta. L'indiscrezione arriva da una fonte molto vicina alla Middleton, esattamente da Jessica Hay, grande amica della moglie di William e, tra l'altro, la persona che per prima diede l'annuncio della prossima nascita del piccolo George.

Intervistata dalla rivista australiana "New Day", la Hay che conosce bene Kate, dato che ne è stata anche compagna di scuola, ha rivelato che tra le persone vicine alla moglie di William d'Inghilterra, sta circolando in maniera sempre più insistente la voce circa una sua seconda gravidanza. Anzi, la ragazza aggiunge che alcuni amici della celebre coppia avrebbero anticipato che nel giro di poche settimane dovrebbe arrivare anche l'annuncio ufficiale della seconda cicogna in arrivo per i giovani duchi di Cambridge.

La prudenza e la superstizione la fanno da padrone anche oltre Manica e pare che la coppia, che ha convolato a nozze nell'aprile del 2011, stia aspettando il superamento dello scoglio del terzo mese per poter rendere pubblica la notizia della seconda gravidanza di Kate Middleton. Ma ancor prima della comunicazione ufficiale, ci sarebbero alcuni indizi che confermerebbero lo "stato interessante" della duchessa. Soprattutto, stando alle indiscrezioni di Jessica Hay, pare che il viso della bella Kate tenda sempre più al tondeggiante, come è accaduto anche quando era in attesa del primogenito.

Anche quando era incinta di George, Kate avrebbe voluto annunciarlo dopo la terza settimana, ma ci fu un imprevisto che cambiò le carte in tavola. Ancora una volta, l'amica Jessica ricorda che in quell'occasione la notizia della gravidanza fu anticipata alla sesta - settima settimana, perché la moglie di William veniva spesso ricoverata in ospedale, a causa di violente e fastidiose nausee mattutine di cui soffriva. Ora, invece, la situazione sembra maggiormente sotto controllo, quindi la Hay anticipa che i nobili coniugi: "vogliono aspettare il momento giusto".