Lunedì 21 luglio 2014 prenderà il via una nuova settimana in compagnia della soap opera di Raitre Un posto al sole, in onda come sempre dal lunedì al venerdì alle ore 20.35 Tante le novità che riguardano le puntate estive di Un posto al sole, che giorno dopo giorno, riesce a conquistare una fetta sempre più ampia di pubblico, confermandosi come uno dei programmi più visti e seguiti della terza rete Rai diretta da Andrea Vianello. Cosa accadrà nelle nuove puntate di Un posto al sole in onda dal 21 al 25 luglio 2014? Quali saranno i nuovi colpi di scena e le novità di queste puntate? Ecco nel dettaglio tutte le anticipazioni.

Un posto al sole anticipazioni puntate 21-25 luglio 2014

Le anticipazioni sulle puntate di Un posto al sole che vedremo in onda dal 21 al 25 luglio 2014 su Raitre, rivelano che Serena, distrutta dal mal di schiena che la sta obbligando a restare a letto, si troverà contesa tra le premure di Tommaso e quelle di Filippo: la donna, però, è costretta a prendere una decisione definitiva tra i due.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Nel frattempo Micaela, dopo essere stata scaricata dai Poggi, decide di rimanere in Terrazza: nel corso dei giorni, però, la sua convivenza con Andrea finirà per sfociare in qualcosa di davvero inaspettato.

Le anticipazioni sugli episodi di Un posto al sole in onda dal 21 al 25 luglio, inoltre, rivelano che Arianna è turbata dal pensiero del bacio dato a Walter mentre Guido, trascinato dall'irruenza sessuale senza limiti di Cinzia, rischia di essere scoperto da Rossetti mentre fa l'amore sul posto di lavoro e questo potrebbe causargli il licenziamento immediato.

Intanto Michele decide di occuparsi nel corso della sua trasmissione radiofonica di una serie di speciali dedicati al tema del rifiuti tossici in Campania: il giornalista si rende conto da vicino che questa drammatica situazione sta terrorizzando la gente e che bisogna fare qualcosa al più presto. Nel frattempo Greta, sempre più stressata dalla tensione con Cristina, lascia trasparire la gelosia verso Roberto Ferri.