Scopriamo le anticipazioni sulla seconda stagione de Il Segreto relative all'episodio numero 384. Siamo dunque arrivati alla terza puntata di questo secondo capitolo della soap opera spagnola ambientata a Puente Viejo, con Maria reduce dal grande abbaglio preso con Gonzalo, che ricordiamo essere il nuovo prete del piccolo paese iberico. La figlia di Emilia e Alfonso aveva avuto una sorta di colpo di fulmine per l'altro figlio illustre della soap, quello di Pepa e Tristan (o meglio, Carlos Castro), salvo poi vedere i suoi sogni frantumarsi nel corso dell'episodio precedente, quando aveva avuto il suo primo incontro ufficiale tra virgolette con il nuovo diacono, nuovo diacono che altri non è se non Gonzalo appunto.

Nel corso della puntata 384 Maria va da Gonzalo per avere un chiarimento, una spiegazione a tutto questo, visto che il ragazzo non le aveva detto nulla durante il loro primo incontro in paese avvenuto durante la prima puntata della nuova stagione. È evidente come la ragazza si sia illusa e non riesce a far nulla per nasconderlo. Intanto donna Francisca osserva Gonzalo e comprende che c'è qualcosa di strano nel ragazzo. Che abbia già capito tutto? Capitolo Emilia e Alfonso. In passato le anticipazioni ci avevano rivelato che la loro sarebbe stata una delle coppie più forti di tutta la serie. Queste prime puntate però e le ultime della prima stagione non sembrerebbero confermarlo. Il più grande dei fratelli Castaneda non riesce ancora a capire il motivo per il quale Maria sia cresciuta alla villa e di questo non se ne dà pace.

I migliori video del giorno

Emilia si deciderà una volta per tutte a raccontare la verità (terribile) al marito? Confidando in una risposta positiva, spostiamo le nostre attenzioni su Soledad. La Madre Superiora del convento informa Olmo infatti che le cose con la ragazza non procedono benissimo, svelandogli inoltre di avere con sé un piccolo dipinto realizzato da Juan in passato. Questo stesso dipinto verrà poi ritirato dalle monache. Mossa azzardata quella della Madre Superiora, che potrebbe costare la vita alla Montenegro. La puntata si conclude con Tristan che irrompe durante il rosario per la memoria di Pepa celebrato da Gonzalo e vedendo presente Francisca si dirige da quest'ultima letteralmente infuriato. Il soldato non ha dimenticato in questi 16 anni il male che l'ex madre ha fatto a lui personalmente e alla defunta moglie.