Grande attesa per il ritorno in prima serata della fiction di Canale 5, Squadra Antimafia 6 – Palermo oggi con protagonisti Marco Bocci, Ana Caterina Moraiu e Giulia Michelini. Tante le novità e i colpi di scena di questa stagione di Squadra Antimafia, primo fra tutti l’abbandono di Giulia Michelini, alias Rosy Abate, la quale in una recente intervista rilasciata alla mostra del cinema di Giffoni 2014 ha dichiarato che comparirà in pochissime puntate di questa sesta stagione di Squadra Antimafia, annunciando così il suo addio definitivo alla fiction che le ha regalato tanta popolarità e successo presso il pubblico italiano.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Vediamo nel dettaglio tutte le anticipazioni sulla prima puntata di Squadra Antimafia 6 e soprattutto la data d’inizio ufficiale della fiction.

Squadra Antimafia 6 prima puntata: anticipazioni e data d’inizio

Le anticipazioni ufficiali su Squadra antimafia 6, rivelate in queste ore dal portale TvBlog.it, ci dicono che la prima puntata della fiction verrà trasmessa in prima serata su Canale 5 lunedì 1 settembre 2014 alle ore 21.15.

Una scelta quella attuata da Mediaset che potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio visto che fino alla metà di settembre buona parte del pubblico di Canale 5 che segue la fiction potrebbe essere ancora in vacanza e quindi finirebbe col perdersi le prime puntate della sesta stagione. Cosa succederà nella prima puntata di Squadra Antimafia 6 in onda lunedì 1 settembre 2014? Le anticipazioni ufficiali rivelano che la fiction ripartirà da una stanza d’ospedale, quella in cui si troverà Rosy Abate, la quale ancora distrutta per la morte di suo figlio uscirà dall’edificio da sola e qui potrebbe fare i conti con uno dei suoi acerrimi nemici. Nel corso della prima puntata di Squadra Antimafia 6, però, verrà presentata anche la nuova organizzazione denominata Crisalide, nata in seno ai Servizi Segreti deviati e operante ormai come un organismo autonomo che ha il compito di supervisionare i protagonisti dello scacchiere mafioso siciliano e di controllarne tutti i movimenti.

I migliori video del giorno

E sapere chi sarà uno degli esponenti di spicco di questa nuova organizzazione? De Silva! Tutti lo credevano morto, ma in realtà è vivo e vegeto.