Dopo gli ultimi anni vissuti in forte calo, il concorso di Miss Italia torna alla grande con tanti nuovi spunti per appassionare il pubblico da casa. Il passaggio da Rai uno a La7 non ha fatto bene al concorso di bellezza che, lo scorso anno, raccolse bassissimi ascolti e fu ridotto da cinque ad una sola serata di gara. L'elezione di Giulia Arena, infatti, è passata quasi inosservata, lontana dai tempi in cui da Miss Italia venivano fuori veri e propri talenti televisivi come Miriam Leone, Martina Colombari, Francesca Chillemi, Cristina Chiabotto e tante altre.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Per cercare dunque di riportare il concorso ai fasti di tanti anni fa, la patron Patrizia Mirigliani ha scelto di affidarsi all'esperienza di una veterana della tv.

Simona Ventura stravolge Miss Italia e promette grandi ascolti

Dopo ipotesi e previsioni, qualche settimana fa è arrivato l'annuncio ufficiale della scelta di Simona Ventura per la conduzione di Miss Italia 2014.

Lasciato il progetto su Sky, la presentatrice ha deciso di mettersi in gioco su La7 per cercare di tornare alla conduzione vera e propria che le mancava da qualche anno, essendo stata esclusivamente giudice ad XFactor. L'arrivo di Simona Ventura sta portando al concorso di Miss Italia nuova linfa, tanto che ci saranno molte novità nella nuova edizione alla ricerca della più bella d'Italia. Innanzitutto aumenta il numero delle serate di messa in onda del concorso, dall'unica dello scorso anno si passa a 4, da giovedì 11 settembre a domenica 14. Patrizia Mirigliani ha spiegato alla stampa, però, che non saranno tutte dirette televisive, bensì montaggi nelle prime due sere dei migliori casting fatti dalle ragazze in gara, per farle conoscere meglio al pubblico da casa. Questi speciali sui provini saranno in seconda serata e saranno condotti sempre dalla Ventura.

I migliori video del giorno

La finale di Miss Italia il 14 settembre in diretta con 24 concorrenti

La serata del 13 settembre sarà un riassunto delle due puntate precedenti, in previsione della finale di domenica 14 alle 21 in diretta su La7. Le ragazze finaliste saranno soltanto 24 e già da fine agosto inizieranno le scremature di tutte le partecipanti arrivate da tutta Italia, delle quali solo 60 potranno continuare a sperare nel sogno di diventare Miss Italia 2014. Altre novità sono la scelta di ampliare il limite d'età per partecipare ed alzarlo ai 30 anni e l'apertura alle ragazze senza cittadinanza italiana, però nate in Italia. Un'edizione 2.0 quella che Simona Ventura proporrà al pubblico di La7 dal prossimo settembre, con la speranza di riavvicinare la gente al concorso di bellezza più famoso e storico che negli ultimi anni aveva perso il suo vigore.