Come ben sapete, tra non molto assisteremo ad una delle scene più tristi della prima stagione de Il Segreto, ossia la morte di Pepa Aguirre (Megan Montaner) e sarà proprio l'ultimo episodio, il più tragico, che aprirà le porte alla seconda stagione, dove vedremo un Tristan Castro (Alex Gadea) che dovrà attraversare un periodo molto negativo, prima di incontrare un nuovo amore. Chi inizierà a prendersi cura dell'attore sarà Candela (Aida de la Cruz), un personaggio che conosceremo durante le puntate della seconda stagione, inizialmente l'uomo si dimostrerà molto freddo. La perdita di sua moglie lo farà cambiare "dalla a alla z" e farà fatica a socializzare.

In ogni modo, la donna riuscirà ad avvicinarsi a Tristan e inizierà a parlare delle sue tragedie del passato, Candela racconterà di aver perso anche lei un bambino, ma, invece di abbattersi, preferisce sorridere alla vita e pensare in positivo. Secondo le anticipazioni de Il Segreto, queste parole faranno bene in parte al figlio di Francisca Montenegro (Maria Bouzas), successivamente ricadrà nuovamente nella depressione totale. Vi assicuriamo però che Tristan ritornerà quello di sempre, ma la strada per arrivarci sarà lunga e tortuosa.

Il Segreto anticipazioni: cambio di programmazione in vista

Ormai la soap opera spagnola Il Segreto ci ha abituati ai continui cambi di programmazione, l'ultimo è arrivato proprio in queste ultime ore: da domenica 7 settembre, infatti, la telenovela ritornerà in onda in prima serata, ma questo non è tutto infatti da lunedì 1 settembre invece le puntate de Il Segreto subiranno un leggero allungamento, e di conseguenza potremo goderci qualche minuto in più le vicende di Puente Viejo.

I migliori video del giorno

Tutto ciò avrà fine venerdì 5 settembre, ultima puntata prima dell'appuntamento serale previsto il 7 settembre. Nei prossimi giorni Mediaset dovrebbe rendere noto anche il cambio d'orario definitivo riguardo le puntata della seconda stagione che andranno in onda dal prossimo 15 settembre 2014. Che dire, "Il Segreto" sa regalarci sempre emozioni, seppur a tratti.