"Bake Off Italia" sta per riaprire i battenti. Da venerdì 5 settembre, alle 21:10, Real Time trasmetterà le nuove puntate della seconda edizione italiana della gara fra aspiranti pasticcieri che provengono da tutta l'Italia e di differenti fasce d'età. Dopo gli ottimi ascolti della prima stagione, la produzione ha confermato il team composto da Benedetta Parodi che svolgerà il doppio ruolo di presentatrice e mediatrice fra i concorrenti e la giuria, formata anche quest'anno da Clelia d'Onofrio ed Ernst Knam.

La formula del gioco non cambia: i concorrenti si sfideranno a colpi di dolciumi in diverse prove. Ogni puntata si aprirà con una prova di creatività, durante la quale gli aspiranti pasticcieri dovranno reinterpretare secondo la loro creatività ed originalità alcune ricette appartenenti alla tradizione culinaria. La seconda sfida, invece, sarà una prova di tecnica: qui i partecipanti avranno il compito di cucinare delle ricette classiche dell'arte pasticcera, aggiungendovi un tocco personale nella presentazione e decorazione. Una volta terminate le due sfide, i giudici decideranno chi è il migliore e chi il peggiore della puntata: quest'ultimo dovrà lasciare il programma.

Se la struttura di fondo del programma è rimasta invariata, è cambiato invece il numero dei concorrenti. Si è passati, infatti, dai 9 sfidanti della scorsa stagione ai 16 partecipanti di quest'anno che si contenderanno la vittoria finale in 12 puntate sotto la conduzione di Benedetta Parodi. Gli aspiranti pasticcieri hanno un'età compresa fra i 15 e i 70 anni e provengono da ogni angolo d'Italia. Sarà nuova anche la scenografia che avrà i colori del verde salvia e uno stile definito "country bignè", mentre la location è rimasta quella di Villa Arconati a Milano.

Per la prima puntata, i giudici d'Onofrio e Knam proporranno la ricetta della brioche per la prova creatività e quella della Tarte Tatin nel corso della sfida di tecnica. Dunque, non manca proprio nulla per il debutto di "Bake Off Italia 2014" - a partire dalle puntate che sono già state registrate - e non resta altro che prepararsi a leccarsi i baffi di fronte alle leccornie che verranno sfornate, ogni venerdì sera, dinanzi alle telecamere di Real Time.