Nella giornata di domenica 28 settembre la quarta puntata della fiction Rai: ecco le anticipazioni de Il Restauratore 2. Anche ieri la fiction con Lando Buzzanca si è aggiudicata la prima serata battendo la soap opera spagnola Il Segreto. Cinquentomila i telespettatori in più che hanno preferito guardare la terza puntata della seconda stagione de Il Restauratore. Nonostante una promo aggressiva tra virgolette Mediaset, che ha avuto per protagonisti Maria e Gonzalo e un bacio che non c'è stato (ci sarà questo pomeriggio) Rai Uno porta a casa la terza serata consecutiva dopo Sogno e son desto 2 e Tale e quale show di Carlo Conti. Sempre per quanto riguarda gli ascolti tv di ieri, segnaliamo il 2,42% di share ottenuto da La Gabbia su La7, risultato piuttosto negativo, e l'8% di Rai Due con NCIS. 

Anticipazioni Il Restauratore 2 domenica 28 settembre: i due nuovi episodi

Le anticipazioni de Il Restauratore 2 di domenica 28 settembre ci informano che i due nuovi episodi saranno intitolati Arma a doppio taglio e Affari di famiglia.

Nel primo episodio Lando Buzzanca sarà alle prese con l'omicidio di una donna in piscina e la morte di un uomo colpito fatalmente dalla freccia di una balestra. Che cosa si cela dietro a quello che sembra un semplice delitto passionale? Nel secondo episodio della serata di domenica intitolato Affari di famiglia avrà come motivo principale un assassinio in un'azienda agricola. 

Il Restauratore 2 domenica 28 settembre: come rivedere la quarta puntata in streaming?

Per rivedere la quarta puntata de Il Restauratore 2 in streaming occorre collegarsi al sito Rai Tv. Effettuato l'accesso selezionate il menu Rai Replay. Qui vi si aprirà la pagina che consente di risalire alla puntata delle 21.15 di domenica 28 settembre su Rai Uno. Non è tutto perché potrete seguire la puntata in diretta dal vostro pc utilizzando sempre il sito Rai.tv. 

Per vedere Il Restauratore 2 in streaming con il vostro smartphone o tablet dovrete invece scaricare l'applicazione gratuita Rai Tv.

I migliori video del giorno

I dispositivi Android, Apple e Windows Store consentono il download dell'applicazione. Una volta scaricata l'app apritela ed eseguite lo stesso procedimento fatto con il vostro computer sul sito Rai Tv.