Mediaset ha preso una decisione che sicuramente risulterà gradita ai numerosi appassionati della telenovela spagnola Il Segreto. Andranno infatti in onda ben due puntate serali, la prima sabato 13 e la seconda domenica 14 settembre, con lo scopo di dare il giusto tributo alla morte di Pepa (sabato appunto) e all'inizio della seconda stagione che si preannuncia più avvincente che mai. E' inutile negare che dietro questa coraggiose decisione ci sia il desiderio di risollevare gli ascolti de Il segreto, nell'ultimo periodo davvero poco entusiasmanti. Forse a causa dei continui spostamenti di palinsesto, o per le vicende diventate troppo tragiche, la telenovela spagnola stenta a superare il 14% di share facendosi superare, anche in prima serata, da altri prodotti della Rai.

Anticipazioni Il segreto: puntata serale di sabato 13 settembre

Arriva purtroppo il momento dell'addio a Pepa. La levatrice, infatti, dopo essere partita alla ricerca di Tristan e averlo trovato, si trova a dover affrontare il parto in condizioni proibitive. Lei, che per tutta la vita ha aiutato le donne a dare alla luce i bambini, si rende subito conto di non potercela fare a causa di una grave emorragia e dà il suo triste e definitivo addio a Tristan dopo aver dato alla luce la bellissima Aurora. Si passa poi ad un salto temporale di circa 16 anni, quando a Puente Viejo arriva un giovane diacono che si presenta come Gonzalo Valbuena. Al termine dell'episodio, l'origine del ragazzo è subito chiarita: i tre nei sulla schiena non lasciando dubbi, si tratta proprio di Martin, il figlio di Pepa creduto morto da tutti.

I migliori video del giorno

Anticipazioni Il segreto: puntata serale di domenica 14 settembre

Nella puntata di domenica sera scopriamo qualcosa di più sui cambiamenti a Puente Viejo degli ultimi anni. Donna Francisca si è arricchita ancora grazie alla sua fabbrica tessile che ha cucito divise per tutta la Prima Guerra Mondiale. E, a grande sorpresa, si apprende che è stata lei a crescere Maria Castaneda Ulloa da quando la bambina aveva l'età di cinque anni. Proprio Maria incontra il nuovo arrivato Gonzalo in piazza e tra loro scocca fin da subito la scintilla.