Perché la puntata serale di domenica 28 settembre non va più in onda? Ecco le anticipazioni de Il Segreto. Colpo di scena. Nella pubblicità finale dell'episodio di oggi abbiamo visto il promo inerente la nuova puntata de I cesaroni 6. Ebbene, quest'ultima andrà in onda non martedì prossimo, come il palinsesto voleva, bensì domenica, proprio al posto della puntata de Il Segreto. Questa decisione non è stata accolta benissimo dai fan della soap opera spagnola, i quali non capiscono il motivo per il quale debba essere sempre la loro soap preferita a sacrificarsi. Già in passato i fan della telenovela avevano avuto modo di criticare le decisioni dell'azienda, critiche che però non sono mai sfociate in un allontanamento reale dalla soap, come dimostra l'affetto per i nuovi protagonisti della seconda stagione, tra cui spiccano Maria e Gonzalo, senza contare i personaggi della prima serie come Tristan, donna Francisca, Emilia, Alfonso, Raimundo e i Miranar.

Ricordiamo che la seconda stagione ci terrà compagnia fino al prossimo autunno. 

Anticipazioni Il Segreto: la puntata di domenica verrà recuperata lunedì e martedì

Le anticipazioni ufficiali de Il Segreto ci dicono che la puntata di domenica 28 settembre sarà recuperata con gli episodi dei due giorni successivi, ovvero lunedì e martedì. Vedremo Maria organizzare una grande festa a Puente Viejo per il miracolo delle stalle, dove nessun ammalato di influenza spagnola è passato a miglior vita, grazie sopratutto all'intervento di padre Gonzalo e Tristan. La festa non riceverà però un'accoglienza entusiastica da parte della popolazione del piccolo paesino spagnolo. Nel frattempo Tristan e Gonzalo avranno un nuovo durissimo faccia a faccia, con il padre di Martin che ribadirà il proprio desiderio di essere lasciato in pace da tutti e tutto. Ad oggi non sappiamo se lo spostamento de I Cesaroni 6 alla domenica sia una scelta definitiva e se dunque la puntata serale de Il Segreto sia definitivamente cancellata o venga spostata al martedì, il giorno della fiction de I Cesaroni.